WineAmore, la prima carta dei vini digitale approda su iPad!

WineAmore è la prima applicazione nel suo genere che porta per la prima volta la lista dei vini su un tablet. Sviluppata, neanche a dirlo, da un team italiano, è un applicativo che risulterà utile non solo per tutti coloro che sono appassionati di vino ma anche e soprattutto per i ristoranti che potranno così sostituire completamente la loro carta di vini con un elegante iPad.

I principali beneficiari di questa applicazione saranno i ristoranti, le enoteche e i wine bar che potranno così fornire ai propri clienti un accattivante iPad su cui potranno sfogliare i vini disponibili con un tap nonché visualizzare fotografie, etichette e mappe con l’indicazione della zona geografica di provenienza sullo schermo ad alta risoluzione del tablet. Sarà necessario infatti solo un ulteriore tap per visualizzare le informazioni dettagliate riguardanti vini e produttori.

L’applicazione WineAmore, inoltre, è altamente personalizzabile da ogni proprietario di qualsiasi locale: i gestori infatti potranno inviare la propria lista su carta, il proprio logo e anche arricchire il tutto con altre immagini del locale. Una volta ricevute le seguenti informazioni lo sviluppatore si metterà all’opera per creare un’applicazione apposita per la tipologia di locale. Ma non finisce qui: sarà possibile inoltre aggiornare la carta dei vini digitale attraverso un sistema collaudato che funzionerà in questo modo: il proprietario del locale dovrà accedere al portale web del developer per modificare la lista ad esempio rimuovendo o aggiungendo vini ovvero integrando all’interno della carta offerte per proporre i vini al bicchiere e altro ancora. Per coloro che visiteranno SMAU a Milano segnaliamo che WineAmore è presente con lo stand E20 alla manifestazione IT presso il padiglione 4, contenuta nell’area Percorsi dell’Innovazione.

WineAmore è un’applicazione, disponibile anche per le aziende vinicole, che non necessita di alcun collegamento a Internet in quanto la lista dei vini aggiornata viene memorizzata sulla memoria interna dell’iPad e che è possibile scaricare in versione dimostrativa gratuitamente da App Store.

[via]

App Store