Con il programma “Stars” Rovio pubblicherà giochi sviluppati da terzi

Rovio pubblicherà anche titoli sviluppati da terzi in seguito all’annuncio del programma Stars.

Rovio_AB

Dopo aver costruito un vero e proprio impero grazie al brand Angry Birds, ormai diventato un cult tra i possessori di smartphone e non, Rovio ha annunciato che diventerà un publisher rilasciando giochi sviluppati da terzi attraverso l’iniziativa “Rovio Stars”. Attualmente la compagnia avrebbe già stretto accordi con due partners e pubblicherà infatti su App Store IceBreaker: A Viking Voyage di Nitrome, il suo primo gioco sviluppato da un altro studio e successivamente Tiny Thief, puzzle game realizzato da 5 Ants.

Nonostante il franchise Angry Birds sia stato ampliato anche oltre il semplice settore digitale, arrivando anche al tradizionale merchandising e a offerte nel settore multimediale, i più recenti giochi sviluppati da Rovio sembrerebbero non aver ottenuto particolare successo. Basti pensare infatti a come Amazing Alex sia caduto in basso nelle classifiche di App Store poco dopo il lancio e di come lo stesso titolo dei The Croods, sviluppato grazie ad una partnership con Dreamworks, sia attualmente nella posizione 2.211 della classifica.

La speranza è che diventando un publisher Rovio possa usare la propria posizione dominante nel settore per riuscire a scoprire nuove gemme e ripetere il successo di Angry Birds, aiutando al contempo sviluppatori indipendenti in cerca di attenzione.

Qui di seguito potete visionare il trailer del gioco IceBreaker: A Viking Voyage sviluppato da Nitrome.

Fonte: The Verge

PromoProva Kindle Unlimited fino a 3 mesi gratis!
News iPad