Con iOS 7 le applicazioni si aggiornano automaticamente

Scopriamo tutte le novità di App Store su iOS 7, tra update automatici e lista dei desideri.

foto 1

Come per tutte le app di iOS 7, anche App Store ora è più minimal e gode di questo bellissimo effetto traslucido. Al di là dei cambiamenti estetici, la schermata principale mostra le sezioni già note, con le app scelte dalla redazione, le nuove e degne di nota e tutte le altre categoria scorribili in basso. Arrivando alla fine, troviamo un nuovo menu con i link veloci dell’App Store, utili per leggere informazioni sugli acquisti, sul Parental Control e su altre funzioni dell’applicazione.

Nel menu in basso abbiamo le sezioni Primo Piano, Classifiche, Vicino a Me, Cerca e Aggiorna. Primo Piano e Classifiche, oltre a Cerca, erano già presenti in iOS 6, mentre Vicino a me è una funzione tutta nuova: questa funzione mostra le app più popolari vicino alla posizione attuale, per cui basterà cliccare sull’apposito tasto per accedere alla schermata relativa.

foto 3

La novità sicuramente più importante è data però dagli aggiornamenti automatici. Ora non è più necessario dover aggiornare manualmente le applicazioni installate, in quanto iOS 7 farà tutto in automatico. Avrete notato che su App Store è comunque presente la sezione “Aggiornamenti”, dalla quale ora è possibile visualizzare l’elenco delle app che il sistema operativo ha aggiornato, divise per giorno.

foto 2

Dalla stessa schermata possiamo poi accedere alla sezione Acquistati, dove poter vedere tutte le app che abbiamo acquistato, divise tra quelle installate e quelle non più presenti su iPhone. Gli aggiornamenti automatici si attivano sia in WiFi che in 3G, ma in ogni caso è possibile disattivare questa funzione dalle impostazioni, accedendo alla voce Generali->iTunes Store->Aggiornamenti.

Altra novità riguarda la lista dei desideri: se selezioniamo un’app che non abbiamo ancora acquistato, cliccando sul menu di condivisione potremo inviare il link tramite AirDrop, e-mail, Twitter e Facebook, ma potremo anche decidere di regalarla ad un amico, di copiare il link e, appunto, di inserirla nella lista dei desideri. Scegliendo quest’ultima opzione, l’app sarà aggiunta nella lista dei desideri e verrà conservata nell’apposita sezione accessibile dal tasto in alto a destra.

foto 4

Ancora, dall’App Store è ora possibile usare la fotocamera dell’iPad per riscattare automaticamente un codice regalo o una carta iTunes.

Infine, quando installiamo una nuova app, non compare più il label con la scritta “Nuovo” sull’icona nella Home. Questa scritta è sostituita da un pallino celeste che compare accanto al nome dell’app nuova e non ancora aperta. Se il pallino è blu, significa invece che l’app è stata appena aggiornata in automatico.

foto

Infine, alcune applicazioni stanno già cominciando ad utilizzare una delle funzioni più promettenti di iOS 7. Con il nuovo sistema operativo, Apple ha introdotto gli update automatici su App Store, ma pochi sanno che esiste una funzione per pianificare in modo intelligente l’update dei contenuti delle stesse app.

In pratica, Apple offre la possibilità agli sviluppatori di inserire questa funzione di pianificazione intelligente degli update, così che possano aggiornare i propri contenuti in base all’utilizzo che ne fa l’utente. Tale funzione sarà integrata nella maggior parte delle app entro poche settimane, visto che già oggi alcune come il New York Times e il Wall Street Journal ne fanno uso.

In pratica, l’app del Wall Street Journal sa che ogni mattina alle 08.00 controlliamo le news per tenerci aggiornati sulle notizie dal mondo, per cui la stessa app aggiornerà i propri contenuti prima di quell’ora e non appena il dispositivo sarà connesso alla rete. In questo modo, quando apriremo l’app troveremo già tutti i contenuti aggiornati.

L’aggiornamento intelligente dei contenuti delle applicazioni è uno strumento integrato nel nuovo multitasking di iOS 7 e funziona in background. Tali aggiornamenti avvengono in modo automatico, in base ad un calendario determinato dalle abitudini dell’utente e dagli utilizzi passati delle singole app.

Le app che utilizzano questa funzione sono elencate in Impostazioni->Generali>Aggiorn. app sullo sfondo. Ovviamente, da tale schermata possiamo disabilitare la funzione e scegliere quali app debbano sfruttare l’update intelligente.

PromoProva Audible fino a 3 mesi gratis!
iOS