Apple lancia la condivisione degli iPad per le aziende

Anche le aziende potranno condividere lo stesso iPad tra i dipendenti, garantendo comunque un'esperienza personalizzata.

Insieme alla pubblicazione di iOS 13.4, iPadOS 13.4 e macOS 10.15.4, Apple ha anche rilasciato diverse funzionalità specifiche per aziende e istituti scolastici, sia su iPad che su Mac.

iPadOS 13.4
Condivisione iPad for Business

Disponibile in precedenza solo in Apple School Manager, la condivisione iPad for Business consente alle aziende di condividere i dispositivi tra più dipendenti, garantendo comunque un’esperienza personalizzata per ognuno di loro.

I dipendenti possono accedere con un apposito Apple ID e caricare tutti i suoi dati, così da avere un proprio account di posta elettronica, i propri file, la propria libreria e tutti i dati personalizzati. Questi dati sono archiviati su iCloud, quindi il singolo dipendente può accedervi da qualsiasi iPad condiviso all’interno dell’azienda.

Inoltre, i dati sugli iPad condivisi vengono memorizzati nella cache, in modo tale che i dipendenti possano scegliere il proprio profilo da un elenco e tornare rapidamente alla configurazione personalizzata. E’ anche disponibile una sessione temporanea che consente a qualsiasi dipendente di accedere senza un account, con i dati che vengono poi cancellati non appena ci si disconnette.

La sessione temporanea è ora disponibile anche per gli iPad degli istituti scolastici condivisi tra gli studenti. Quando uno studente ha finito effettua il logout e i suoi dati vengono rimossi, quindi l’iPad è pronto per il prossimo studente.

Modalità valutazione su Mac

La modalità di valutazione su Mac è una funzionalità destinata agli istituti scolastici e consente agli sviluppatori autorizzati di creare app che limitano automaticamente l’uso di un Mac ad un’unica applicazione e disattivano determinate funzionalità all’avvio. La configurazione di questa modalità è semplice e veloce.

Supporto proxy per APN

Il servizio Apple Push Notification (APN) consente la comunicazione tra un sistema di gestione dei dispositivi mobili e i singoli dispositivi Apple. Le aziende devono consentire la comunicazione dalla propria rete aziendale agli APN affinché i dispositivi Apple funzionino correttamente. Il traffico APN ora utilizzerà un proxy quando è specificato in un file PAC. Questa funzionalità fornirà un supporto migliore per le reti aziendali di tipo “deny default“, in cui tutto il traffico Internet deve attraversare un proxy configurato da un file PAC (la configurazione automatica del proxy).

App personalizzate in Apple School Manager

Le app personalizzate e progettate appositamente per uso interno delle scuole ora possono essere assegnate e installate tramite Apple School Manager. Questa funzione sarà utile per le scuole che dispongono delle competenze interne per creare applicazioni personalizzate.

News iPad