Nel 2011 verranno venduti 28 milioni di iPad secondo Maynard Um

Maynard Um, analista della UBS Investment research, ha recentemente affermato che Apple venderà, nel solo 2011, ben 28 milioni di iPad, fenomeno di proporzioni tali da avere un forte impatto negativo sul mercato dei computer.

Secondo lo stesso Um, le vendite dei notebook tradizionali risentono di una forte pressione da parte dell’iPad, spingendo così le aziende a lanciare sul mercato dispositivi simili al talbet targato Apple. Nello specifico, l’iPad avrebbe un notevole impatto sui computer di fascia bassa, dal momento che il suo prezzo si attesta appunto in questa zona.

Um sostiene inoltre che l’iPad non stia effettivamente “cannibalizzando” il mercato dei comuni PC in quanto, attualmente, non disponga di una funzionalità proprie dei computer. A tali affermazioni Um aggiunge però che l’acquisto di un iPad spesso implichi un ritardo nell’acquisto di un computer da parte dell’utente, piuttosto che l’upgrade di un PC già in possesso.

Secondo quanto riporta il sito V3.co.uk, prendendo spunto dall’analisi condotta da Tin Couling di Canalyst, Apple venderà una quantitò di iPad parti a 20 milioni di unità. Tale cifra, decisamente inferiore rispetto alla precedente, viene determinata sulla base del fatto che nel futuro l’iPad dovrà fronteggiare un numero sempre crescente di prodotti concorrenti.

[via]

[via]

PromoProva Kindle Unlimited fino a 3 mesi gratis!
News iPad