iPad e il suo difficile rapporto con la calcolatrice, Apple ci spiega perchè.

Craig Federichi ha spiegato per quale motivo iPad non è ancora dotato dell'app Meteo e della calcolatrice

Ai microfoni di Marques Brownlee, il noto YouTuber americano, Apple ha risposto a un paio di domande bizzarre che da tempo probabilmente molti di noi si pongono. Come mai su iPad non sono presenti l’applicazione Meteo e la semplice calcolatrice?

ipad brownlee federighi

Alzi la mano chi almeno una volta non si è posto queste domande utilizzando il proprio iPad. Una calcolatrice stock ad esempio sarebbe sicuramente un valido strumento per la propria produttivà, quindi perchè non integrarla? Steve Jobs aveva bocciato la calcolatrice sul tablet originale di Apple in quanto ritenuta scadente, nient’altro che la brutta copia dell’app per iPhone goffamente ingrandita in modo da adattarsi alle dimensioni di iPad.

La voce autorevole è quella di Craig Federighi, che ha fornito le risposte ai due quesiti. Sulla calcolatrice si è così espresso:

Ci sono alcune cose che non abbiamo fatto perché vorremmo fare qualcosa di veramente straordinario. Vogliamo farlo quando possiamo ottenere il massimo e onestamente non siamo riusciti in questo intento.

Apple insomma non ha scartato l’ipotesi ma ha semplicemente scelto di proporre una calcolatrice per iPad solo a fronte della giusta idea che soddisfi le sue aspettative. Più o meno analoga la motivazione che ha spinto Apple a non introdurre ancora un’app Meteo.

Sarebbe facile ridimensionare la nostra app Meteo esistente, ma ci siamo prima domandati: “Come dovrebbe essere l’app Meteo per risultare fantastica? Facciamolo prima di presentarla”.

Riuscirà mai Apple a trovare la giusta ispirazione per realizzare finalmente le due app che ha in mente? Se volete ascoltare l’intervista integrale potete farlo in questo video tratto direttamente dal canale YouTube di Marques Brownlee.

 

News iPad