Apple dona 2.500 iPad e Mac al Boys & Girls Clubs

I Boys & Girls Clubs degli Stati Uniti hanno ricevuto ben 2.500 iPad e Mac donati da Apple con lo scopo di aiutare i più giovani.

Apple ha donato 2.500 iPad e Mac a tutti i Boys & Girls Clubs sparsi negli Stati Uniti attraverso la sua Community Education Initiative. L’azienda afferma che i dispositivi avranno lo scopo di aiutare con le lezioni di programmazione e altro ancora.

L’azienda di Cupertino afferma che non sta solo donando hardware, ma sta aiutando i club a trarne il massimo:

L’hardware si presenta sotto forma di iPad e computer Mac e fa parte di una donazione più ampia che Apple sta facendo ai Boys & Girls Clubs a livello nazionale attraverso la sua Community Education Initiative per supportare la creatività, la programmazione e una futura carriera nell’ambito della programmazione a livello professionale.

Apple sta donando un totale di 2.500 dispositivi a club in Alabama, Arizona, California, Connecticut, Georgia, Idaho, Illinois, Louisiana, Massachusetts, Michigan, Minnesota, New York, Ohio, Oregon, Pennsylvania, Tennessee, Texas, Washington, DC , Wisconsin e il club di Atlantic City nel New Jersey.

Apple lavorerà con quei club per aiutarli a esplorare il pieno potenziale dei loro nuovi dispositivi e iniziare a integrare la programmazione Apple e quella creativa nei loro programmi di studio.

Apple poi racconta ciò che sta avvenendo ad Atlantic City, dove un piccolo gruppo di educatori è al lavoro per reinventare i tradizionali programmi doposcuola in modo che gli studenti di questa comunità abbiano gli strumenti di cui hanno bisogno per poter costruire i loro sogni.

Questa “trasformazione” ha portato alla creazione di una serie di nuovi laboratori tecnologici creati dal Boys & Girls Club di Atlantic City, dotati di computer iPad e Mac forniti da Apple. A guidare questa nuova iniziativa sono Stephanie Koch e Mia Williams, quest’ultima incaricata di gestire sia lo STEAM Lab per bambini fino a 12 anni, che il Design Lab per quelli di età compresa tra 13 e 18 anni.

La Williams ha creato programmi di studio STEAM e Design Labs e ha incorporato programmi Apple tra cui Everyone Can Create, Everyone Can Code e Develop in Swift. Gli studenti più giovani del programma STEAM Lab impareranno le basi della programmazione e inizieranno a programmare i propri robot.

Trovate maggiori informazioni su questa iniziativa sul sito ufficiale di Apple.

News iPad