Apple al lavoro su un iPad con pannello Ultra-Thin Hybrid-OLED

Apple sembra aver deciso di dire addio ai pannelli IPS anche su iPad dal 2022.

Un nuovo report proveniente dalla catena di approvvigionamento di Apple afferma che l’azienda ha deciso di passare ai pannelli OLED per i suoi iPad a partire dal 2022. Per la precisione, sembra che per i futuri iPad Apple adotterà dei pannelli Ultra-Thin Hybrid-OLED.

iPad OLED

Apple utilizzerà pannelli Ultra-Thin Hybrid-OLED, che sono più sottili dei normali pannelli OLED in quanto si tratta di una combinazione di tecnologie OLED flessibili e rigide. Samsung Display inizierà a fornire questi pannelli nel 2022, mentre LG Display inizierà a fornirli nel 2023. Questa mossa è una notizia positiva per i produttori di display sudcoreani che saranno in grado di espandere ulteriormente il loro “controllo” sul mercato OLED globale.

Come sono realizzati i pannelli OLED dei futuri iPad?

Questi pannelli hanno le caratteristiche di un OLED rigido grazie all’utilizzo di vetro rigido come substrato TFT (Thin Film Transistor), ma sono applicati con tecnologia TFE (Thin Film Encapsulation) che protegge i dispositivi OLED. La tecnologia TFE è attualmente utilizzata per gli OLED flessibili e utilizza un film sottile invece del vetro. Di conseguenza, la tecnologia è in grado di ridurre lo spessore complessivo del pannello. Samsung Display e LG Display chiamano questo tipo di pannelli rispettivamente “UT” (Ultra Thin) e “ATO” (Advanced Thin OLED).

Sia Samsung Display che LG Display hanno ricevuto ordini da Apple e Samsung Display inizierà a fornire i suoi pannelli nel 2022 per un modello di iPad, mentre nel 2023 entrambe le aziende inizieranno a fornire i loro pannelli su vasta scala.

News iPad