SHAtter funzionerà anche su iPad 2? Il Chronic-Dev Team potrebbe avere la soluzione

Basandoci su un recente tweet pubblicato da Veeence, voce autorevole del mondo Jailbreak, il Chronic-Dev Team sarebbe riuscito a trovare una via per adeguare SHAtter al nuovo processore Apple A5 implementato con l’iPad 2. Questa notizia, se confermata, confermerebbe non solo la possibilità di eseguire il Jailbreak del nuovo iPad, ma anche che, nonostante l’aggiornamento della bootrom, il nuovo processore è, esattamente come l’A4, vulnerabile a questo potentissimo exploit.

Al momento non si hanno ulteriori dettagli e la notizia non è stata né smentita né confeermata dal Chronic-Dev Team o da P0sixninja (autore di Greenpois0n e capo del team di hacker). Ovviamente non appena ci saranno novità ve le riporteremo come sempre.

PromoProva Kindle Unlimited fino a 3 mesi gratis!
Hack&Mod