iPad mini VS Google Nexus 7 – La recensione di iPadItalia

Gli ultimi mesi hanno segnato una tappa importante per molte case produttrici di beni di consumo elettronici, Apple inclusa. In ambito tablet, il Google Nexus 7 commercializzato da Asus, sembra essere il concorrente più ambito di iPad mini. Noi di iPadItalia abbiamo realizzato una video recensione completa per mostrarvi le capacità di entrambi i dispositivi a confronto.

Tanti sono i punti su cui porre le basi di un confronto tra iPad mini e Google Nexus 7, primo fra tutti il range di clientela, il quale potrebbe optare per l’uno o per l’altro in base a criteri base come prezzo e portabilità. Quando ci si trova fuori casa, comodità è la parola d’ordine: serve un dispositivo di ingombro ridotto, con tanta potenza ed esteticamente bello da vedere.

In questa recensione andremo a dividere schematicamente i vari confronti, riassunti anche dal video in fondo all’articolo.

Processore

Il processore Tegra 3 Quad Core montato dal Nexus 7 sembra predominare su iPad mini, con un A5 Dual Core.

RAM

Anche in questo caso si ottengono risultati migliori con il Nexus 7, grazie a ben 1 Gigabyte di RAM, contro i 512 Megabyte di iPad mini.

Spessore

iPad mini, miracolo dell’ingegneria attuale, possiede uno spessore incredibilmente ridotto, di soli 7.2 millimetri (quanto una matita), contro i 10.45 del Nexus 7.

Display

Il Nexus 7 possiede una densità maggiore (216 ppi – 1280 x 800) rispetto ad iPad mini (163 ppi – 1024 x 768), anche se viene distribuita per uno schermo di 7 pollici, contro i 7.9 del tablet di Apple. Questi 0.9 punti di differenza tra i due dispositivi si sentono particolarmente durante l’uso. Il Nexus 7 è particolarmente portatile, anche se con iPad mini è possibile lavorare più comodamente, grazie alla presenza di uno schermo più panoramico.

Vorremmo spendere qualche parola per la calibrazione del colore, la quale sembra davvero priva di saturazione e contrasti sul Nexus 7. Questa differenza è messa particolarmente in risalto dal nostro video di confronto, nonostante dal vivo sia più evidente.

Fotocamera

Entrambi i dispositivi possiedono una fotocamera frontale per le videochiamate. Quella di iPad mini risulta vincente per nitidezza d’immagine, dominante cromatica (quella del Nexus tende al verde) e rapporto grana.

iPad mini monta una camera posteriore da 5 Megapixel in grado di registrare video in pieno formato Full HD a 1080p, i cui colori e definizione risultano davvero impeccabili. Questo non risulta possibile ovviamente sul Nexus 7, il quale possiede unicamente quella frontale. Tale assenza risulta una grave mancanza a nostro parere, dato che la stragrande maggioranza dei tablet attualmente in commercio ne posseggono una.

Peso

Anche sul peso iPad mini vince, con una leggerezza davvero importante, di soli 308 grammi nella versione Wi-fi, contro i 340 del Nexus 7, sempre in versione priva di connettività cellulare.

Velocità di navigazione

Su questo punto entrambi i tablet ottengono ottimi risultati. Una freccia da scagliare in favore di iPad mini è certamente la compatibilità con le versioni mobile di molti siti internet, la quale consente agli utenti di navigare più velocemente ed accedere ai contenuti in modo più pratico grazie all’ottimizzazione.

Un bug da noi riscontrato nel Nexus 7, perfettamente visibile nel video, è un rallentamento evidente nello scrolling delle pagine web dopo aver effettuato un “pinch to zoom”, cosa che non avviene su iPad mini, il quale mantiene un’ottima fluidità.

Materiali

Il Google Nexus 7 conserva dei materiali di pregio, soprattutto se confrontati con quelli dei tablet Android commercializzati fino ad oggi. Premesso questo non è possibile fare un paragone con iPad mini, rifinito nei minimi dettagli e costituito da metallo di qualità.

Luminosità

Un fattore molto importante per la lettura di documenti, la visione di filmati o presentazioni fotografiche, è certamente la luminosità dello schermo. Noi di iPadItalia abbiamo impostato una luminosità obbligata del 100% in entrambi i dispositivi, notando una pesante differenza tra i due, come mostra anche l’immagine sotto:

Prezzo

Entrambi i dispositivi possiedono un prezzo accessibile a molti utenti, si parla rispettivamente di 329 Euro nella versione base 16 Gigabyte Wi-fi di iPad mini e di 199 Euro per il Nexus 7.

Commento

Dopo 24 ore di utilizzo intensivo di entrambi i tablet, noi di iPadItalia possiamo dire che entrambi rappresentano un’ottima soluzione per tutti quegli utenti che hanno bisogno di comodità e velocità di utilizzo. iPad mini, nonostante il prezzo superiore risulta una soluzione certamente ottimale per chiunque voglia lavorare con il proprio dispositivo. In questa affermazione diviene certamente complice l’App Store, con un attivo di applicazioni davvero vasto, le quali possiedono delle capacità davvero degne di nota. Il Nexus 7 montando sistema operativo Android, possiede Google Play, uno store certamente più giovane e con meno applicazioni dedicate ad una clientela business.

A questo punto non ci resta altro che lasciarvi alla nostra video recensione completa!

Concorrenza