“SteamBalls HD”: la recensione completa di iPaditalia

è da poco presente su AppStore “SteamBalls HD”, versione realizzata appositamente per iPad del gioco “SteamBalls” per iPhone.

Prima di iniziare a parlare di ogni aspetto di “SteamBalls HD” nel dettaglio, è bene premettere che si tratta di un match-3 game, ossia quella tipologia di giochi che richiede l’allineamento di x (solitamente tre) unità (in questo caso palle da biliardo) dello stesso colore per distruggerle ed ottenere punti dalla loro distruzione.

Onestamente non sono mai stato un fan di questa tipologia di giochi, pur non disprezzandola, ma giocando a “SteamBalls HD” mi sono dovuto ricredere. Il titolo in questione aggiunge infatti numerosi elementi interessanti ed originali ad un genere che da molto tempo ormai non aveva nulla di nuovo da dire.

Ma partiamo come di consueto, analizzando la grafica. “SteamBalls HD” ha una veste grafica davvero sontuosa (considerati i limiti del genere di appartenenza): il dettaglio ed i particolari degli elementi presenti su schermo sono notevoli, in special modo l’effetto di lucidità delle sfere colorate. Senza dubbio un plauso lo meritano gli effetti visivi, che appariranno copiosi su schermo in corrispondenza di collisioni, distruzione delle sfere e via discorrendo. Insomma “SteamBalls HD” presenta una grafica davvero ben fatta, sebbene il genere di appartenenza non necessiti certo di chissà quale finezza estetica per essere apprezzato. Una ragione in più per fare i complimenti ai programmatori, che si sono impegnati per rendere l’esperienza di gioco di “SteamBalls HD” appagante anche esteticamente.

Il sonoro si attesta su livelli discreti, presentando effetti sonori convincenti e una musica decisamente ben fatta. Il problema è che in sessioni di gioco particolarmente lunghe questa musica può risultare un pò ripetitiva e a volte avrete la tentazione di eliminare l’audio.

Comparto tecnico quindi molto soddisfacente, migliorabile per quello che riguarda l’audio ma assolutamente convincente e positivo nel complesso.

In termini di gameplay siamo su buoni livelli. I comandi sono quelli classici di questo tipo di gioco, senza novità degne di nota. Si tratta comunque di un genere ormai molto collaudato e che sotto questo punto di vista non necessita chissà quali modifiche. Come precedentemente accennato però, “SteamBalls HD” presenta alcuni elementi decisamente interessanti, che lo rendono più vario della stragrande maggioranza dei giochi di questo tipo. Il sistema di punteggio è molto interessante e tiene conto non solo del numero di sfere che riusciremo a far esplodere in una sola volta, ma anche di altri elementi variabili. Le sfere in questione hanno infatti pesi diversi, quindi tra sfere dello stesso colore ci saranno comunque differenze per quello che riguarda il moltiplicatore del punteggio (che aumenta in maniera direttamente proporzionale al peso totale degli elementi distrutti con una combo).

Potremo gestire il discorso “peso” in maniera fruttuosa, cercando di allineare le sfere più pesanti e ricorrendo all’utilizzo di alcuni oggetti particolari (piuttosto rari e privi di colore, che potremo mettere dove meglio crediamo), che hanno il potere di aumentare sensibilmente il punteggio. Il peso non influisce unicamente sul punteggio ma anche sulla disposizione delle sfere: come potete notare da foto e filmati infatti, sono presenti numerose bilance in fondo allo schermo. Distribuendo il peso saggiamente potremo far sollevare un piatto della bilancia in maniera strategica, dando il via a combo molto renumerative (e a volte totalmente inaspettate).

Sono inoltre presenti numerosissimi bonus e malus: alcuni distruggeranno le nostre sfere senza darci punti, altri invece ci salveranno in extremis da situazioni di emergenza.

La caratteristica che più mi ha colpito di “SteamBalls HD” è che a differenza di molti altri match-3 game, le combo casuali capitano molto di rado. Diciamo che in linea di massima in “SteamBalls HD” è necessaria un’elevata concentrazione ed eventuali errori marchiani difficilmente ci verranno perdonati.

La longevità è elevata, ma d’altronde si sa, giochi di questo tipo o si odiano (e in quel caso si accantonano subito) o si amano (e in questo caso sono virtualmente eterni).

Nel complesso quindi un ottimo match-3 game, che aggiunge al genere elementi interessanti e originali. Il prezzo forse è un tantino elevato, ma rimane comunque un titolo sicuramente molto consigliato a tutti gli amanti di questo genere di giochi, che acquistando “SteamBalls HD” si troveranno tra le mani un match-3 game bellissimo da vedere, impegnativo, coinvolgente e con elementi decisamente interessanti.

VOTO

GRAFICA: 8

SONORO: 6,5

GIOCABILITà: 7

LONGEVITà: 8

TOTALE: 7,5

PromoProva Kindle Unlimited fino a 3 mesi gratis!
App Store