Angolo del libro – 30 marzo 2013

Eccoci con un altro appuntamento dedicato alla rubrica in cui segnaliamo i nuovi libri in lingua italiana periodicamente rilasciati su iBooks Store. Dopo il salto le ultime uscite.

banner-libri-570

Nemmeno il tempo di sognare

Nemmeno il tempo di sognare – di Pierluigi Porazzi, 11,99 €

Un thriller serrato e ricco di colpi di scena che racconta un Nordest in balia di corruzione e ricatti, di poteri arroganti e opprimenti. Nemmeno all’inferno può fare così caldo. È una torrida estate, a Udine, quando il giudice Martello viene chiamato sul luogo di un atroce delitto. In un appartamento del centro è stata uccisa e orrendamente sfigurata Barbie, un transessuale molto popolare in città. L’ispettore Raul Cavani arriva ad arrestare un sospettato. L’indagine si sviluppa nel mondo della prostituzione, coinvolgendo personaggi illustri e apparentemente insospettabili. La soluzione del mistero arriverà al termine di un percorso di dolore e di sangue, in cui niente è come sembra e ognuno ha qualcosa da nascondere.

Da questo link è possibile scaricare un estratto del libro o procedere all’acquisto!

Solo le montagne non si incontrano mai

Solo le montagne non si incontrano mai – di Laura Boldrini, 9,99 €

Somalia, 1994. Murayo, una bambina gravemente malata, viene lasciata in un ospedale militare italiano per essere curata. Il padre va a visitarla una volta e poi sparisce. La piccola diventa la mascotte dell’accampamento fino al momento del ritiro del contingente. Ma il militare che avrebbe dovuto accompagnarla all’orfanotrofio di Mogadiscio non se la sente di abbandonarla, le vuole bene e decide di portarla con sé. Murayo arriva in Sicilia e diventa il centro di una nuova famiglia. È convinta di aver perso tutti i suoi cari e la Somalia resta per lei solo un lontano ricordo. Fino a quando, quattordici anni dopo, una puntata della trasmissione Chi l’ha visto? rimescola di nuovo le carte e accade quello che nessuno avrebbe mai immaginato: Murayo riconosce suo padre in un campo di rifugiati in Kenya. Solo le montagne non si incontrano mai è l ’incredibile storia di una ragazza che intraprende il viaggio più importante della vita per ritrovare la sua famiglia. Una vicenda segnata da situazioni imprevedibili e coincidenze fatali che travolgono anche tutte le persone a lei vicine. L’aiuta in questa impresa una donna determinata come Laura Boldrini, da anni impegnata nella difesa dei diritti dei rifugiati, che racconta con grande coinvolgimento come una perdita può trasformarsi in una conquista. Perché oggi Murayo non è più divisa tra due padri ma unita a tutti e due..

Da questo link è possibile scaricare un estratto del libro o procedere all’acquisto!

Una Danza Lieve

Una Danza Lieve – di Margherita Denti, 1,99 €

L’opera, costituita da immagini simboliche e surreali, è divisa in due parti e prende spunto dall’amore fra due donne, per condurre il lettore nello spazio dolce della Diversità e amaro del Pregiudizio. Nella prima parte si snoda, come un tenero poetico ricordo, la tormentata vicenda tra Luna e Venus che si consumerà nella lotta estenuante e impari con il Giudice cinico e ipocrita. Giudice artefice di inesorabili sentenze e altresì costretto a sua volta in abiti neri dalle sfumature non definite. Nella seconda parte Giuseppe, coscienza angelica, guiderà Venus a ricercare il senso della danza e della vita stessa. Personaggi minori, esempio e paradigma delle discriminazioni faranno da sfondo alla storia come ballerini danzanti al confine tra il torto e la ragione, tra il bianco e il nero.

Da questo link è possibile scaricare un estratto del libro o procedere all’acquisto!

Una storia di bugie dorate

Una storia di bugie dorate – di Barbara Freethy, 6,99 €

“Un brivido di inquietudine la attraversò. Suo padre e suo nonno avevano entrambi perso una figlia. La primogenita.” Da quando Paige Hathaway, erede di una famosa casa d’aste, inizia a occuparsi di un antico dragone cinese, tutte le sue certezze sembrano crollare a una a una. La famiglia, gli affetti, la sua vita: forse niente è quello che sembra. E a complicare le cose c’è il proprietario del dragone, Riley McAllister. Lui e Paige non pot rebbero essere più diversi. Riley si è affrancato a fatica dalle proprie origini modeste, mentre Paige ha avuto tutto dalla vita. Eppure, nonostante le loro differenze, quando l’antico dragone
scompare dalla casa d’aste degli Hathaway, i loro destini si scoprono legati. Un tradimento del passato unisce le loro famiglie, e ora minaccia di dist ruggerle. Per salvarsi l’unica strada è unire le forze, ritrovare l’antico manufatto e scoprire il segreto che nasconde, un segreto che affonda le sue radici in Cina, ai tempi della Seconda guerra mondiale. Ognuno di loro sarà costretto a scegliere tra l’amore e la lealtà familiare: una volta aperta la porta sul passato, non si può tornare indietro. Un irresistibile intreccio di passione, intrighi e segreti. Un successo del passaparola che ha scalato la classifica dei bestseller del “New York Times”.

Da questo link è possibile scaricare un estratto del libro o procedere all’acquisto!

Una posizione scomoda

Una posizione scomoda – di Francesco Muzzopappa, 4,99 €

Più scomoda di così! State a sentire: Fabio è un ragazzo diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Agli occhi di registi del calibro di Amelio e Sorrentino, Fabio è una promessa del cinema italiano. Peccato che, dopo essere partito con il sogno di scrivere film d’autore, oggi lo ritroviamo a fare lo sceneggiatore di film p***o. Deprimente, vero? Ma è l’unico modo per sbarcare il lunario. Così, invece di veder realizzato Il cielo di piombo, copione che da anni ingiallisce in un cassetto della sua scrivania, a Fabio tocca sfornare a un ritmo da infarto sceneggiature come la parodia di 20.000 leghe sotto i mari (per ottenere il nuovo titolo, sostituire la elle di “leghe” con una esse). Ma il giorno in cui gli annunciano che uno dei film da lui firmati, L’importanza di chiamarsi Ernesto (sostituire la emme di “chiamarsi” con una vu), è in lizza al Festival del P***o di Cannes, a Fabio viene un’idea che cambierà il corso della sua vita…In questo libro troverete, in ordine di apparizione: un personaggio di una simpatia micidiale, tenero e vero, a cui ne succedono di tutti i colori; il mondo grottesco ma umanissimo della pornografia; le eterne aspirazioni ad avere dalla vita proprio quello che la vita non ti dà (mentre ti elargisce generosamente cose a cui non tieni affatto); una storia intrigante di amicizia perduta e poi ritrovata. Ma la vera marcia in più di Muzzopappa è una prosa “meridionale moderna”. Una scrittura in cui ci sono i sapori e la ricchezza tipici degli scrittori del Sud, ma in una versione mai così scattante, veloce, sincopata…

Da questo link è possibile scaricare un estratto del libro o procedere all’acquisto!

Angolo del libro