Baldur’s Gate II arriva su iPad

Sei pronto ad affrontare mondi misteriosi, in un’epica avventura ambientata in epoche e luoghi remoti? Allora Baldur’s Gate per iPad è il gioco che fa per te.

baldur gate II

Rapito, imprigionato, torturato. Lo stregone Irenicus ti tiene prigioniero nella sua roccaforte, nel tentativo di spogliarti di tutti i poteri che hai di diritto dalla nascita. Il personaggio del giocatore si sveglia da solo in una gabbia; non ricorda come sia finito lì, tutto quel che gli torna in mente sono delle figure ammantate nell’oscurità che l’hanno catturato rapidamente e silenziosamente. Ben presto scopre di essere stato privato di tutto il suo denaro ed equipaggiamento e fatto prigioniero da un misterioso mago di cui ignora gli intenti. Tuttavia, mentre il mago si prepara a “esperimenti di resistenza” sul protagonista, un servitore Golem riferisce di disordini nei livelli più alti del dungeon. Il mago è quindi costretto ad andare ad affrontare una banda di ladri che si sono introdotti nel complesso sotterraneo. Ben presto Imoen (già presente nel Baldur’s Gate originario), maga/ladra amica d’infanzia del protagonista, irrompe nella stanza e lo libera; insieme incontrano i vecchi compagni di avventura Jaheira e Minsc, e decidono di farsi strada per la prigione in modo da liberare eventuali altri compagni prigionieri, trovare risposte alle loro domande e avere vendetta per il trattamento ricevuto da un mago di cui ancora ignorano persino il nome.

screen480x480-1

Dovrai riuscire a resistere al potere del male che piano piano si insinua dentro il tuo personaggio, cercando di affrontare i nemici e di distruggere l’essenza oscura che tormenta i tuoi sogni. Puoi decidere di farlo con la diplomazia, la magia e l’ombra, oppure attaccando e distruggendo tutti i reami che incontrerai lungo il tuo viaggio. Ma in questo modo, potresti essere ricordato non come una leggenda, ma come il signore del male…

Nel gioco è possibile reclutare una gran quantità di personaggi, che si aggiungeranno al party del giocatore di loro spontanea volontà o in seguito ad avvenimenti ben precisi. È possibile tenere in squadra fino a cinque personaggi, escluso il protagonista creato dal giocatore, che ovviamente non è possibile rimuovere dal gruppo. I personaggi in più possono essere cacciati dal gruppo, ma, salvo casi particolari, sarà possibile rincontrarli e chiedere loro nuovamente di aggregarsi al party alla taverna Il Diadema di Rame, un luogo molto importante per l’economia del gioco. Ogni personaggio è contraddistinto da un allineamento morale, che lo identifica come buono, malvagio o neutrale, pur con diverse sfaccettature. I membri del party possono conversare ogni tanto con il protagonista, oppure possono anche parlare fra di loro. Alcuni personaggi femminili (e maschili, solo nel caso di Anomen) possono intraprendere una storia d’amore con il protagonista (sono ammesse solo relazioni eterosessuali). In alcuni casi, i due potranno anche sposarsi e avere figli. Personaggi con diverso allineamento, per esempio un buono e un malvagio, possono litigare, e occasionalmente anche iniziare a combattere fino a che uno uccida l’altro. I membri del party possono allontanarsi dal gruppo se la reputazione del gruppo scende troppo (o, se sono malvagi, sale troppo; i personaggi neutrali restano indifferenti) o in seguito a particolari avvenimenti. Alcuni personaggi, in seguito ad azioni del giocatore, non possono unirsi al gruppo (per esempio, non accettando gli incarichi – veri e propri omicidi – di Edwin, questi non potrà più essere reclutato).

screen480x480

Baldur’s Gate II comprende non solo la campagna originale di Amn, ma anche tutte le espansioni successive (Throne of Bhaal, Fist of the Fallen, Unbound, A Shadow’s Life, In Defense of the Wild, The Black Pits II, Gallery of Heroes II). E’ anche presenta la modalità multiplayer, per giocare insieme ad altri utenti online.

Baldur’s Gate II è disponibile su App Store al prezzo di 13,99€.

iPad Pro 11 in sconto su

App Store