LumaFusion si aggiorna e l’editing video su iPad diventa ancora più “pro”

Scopriamo tutte le novità della versione 3.0.1 di Lumafusion per iPad e Mac.

Su App Store è disponibile un importante aggiornamento per LumaFusion, una delle più apprezzate app di editing video per iPad e disponibile anche per alcuni Mac.

lumafusion ipad

La nuova versione di LumaFusion integra la stabilizzazione video, tramite la tecnologia di stabilizzazione video Lock & Load di CoreMelt che è completamente integrata nel nuovo strumento stabilizzatore dell’editor di clip. Ora è anche possibile modifica file da unità esterne, accedendo direttamente ai file multimediali da unità esterne nella libreria di file su iPad con porte USB-C e Thunderbolt. Inoltre, puoi anche modificare il video sulla timeline senza copiare i media nella memoria del dispositivo. Questa funzione è attivata per impostazione predefinita, ma può essere disattivata in Preferenze, consentendo la copia dei media in LumaFusion quando vengono utilizzate unità esterne.

Il nuovo update consente anche l‘esportazione diretta su unità esterne, senza che LumaFusion scriva nella memoria interna utilizzando la destinazione File. Anche questa funzione è disponibile su iPad USB-C e Thunderbolt. Per l’editing, troverai anche l’equalizzatore grafico per adattare al meglio l’audio nei tuoi progetti, e la possibilità di aggiungere e organizzare unità audio di terzi nello strumento Audio. LumaFusion supporta la modifica dei parametri sia nello stack di controllo che nell’UI personalizzata di terzi.

Lumafusion integra ora anche un tastierino numerico per slider e controlli di rotazione: tocca il pulsante della matita per utilizzare la nuova voce numerica per un’animazione precisa. I pulsanti di spinta sono stati spostati sul tastierino numerico. Abbiamo anche la UI ridimensionabile, che consente di trascinare la maniglia per regolare l’anteprima, la libreria e la timeline per ottenere l’area di lavoro che desideri in ogni layout.

Altre novità:

  • Risolto un crash che poteva verificarsi sui Mac M
  • Le parole chiave non appaiono su Youtube dopo il caricamento
  • Tieni premuto il pulsante di inserimento (o usa la tastiera) per inserire su principale, sovrascrivere su principale e posizionare su secondario
  • La selezione nella libreria e nella timeline sono ora separate. La selezione della libreria mostra gli elementi con bordo bianco, l’elemento attualmente in anteprima con bordo giallo
  • Stile interfaccia utente migliorato
  • Risposta di ricerca più rapida negli Storyblock
  • L’esportazione FCPXML aggiunge marcatori per indicare funzionalità non supportate.
  • Maggiore stabilità e migliori prestazioni

LumaFusion è disponibile su App Store al prezzo di 32,99€. L’app è Universale, quindi installabile su iPad e Mac compatibili acquistandone una sola versione.

iPad Air in sconto su

Aggiornamenti