Come installare iPadOS 15 sul tuo iPad

Ecco tutti i passaggi da compiere per aggiornare il vostro iPad in sicurezza.

iPadOS 15 sta per arrivare! Il rilascio è ormai vicinissimo e in questo articolo vi illustreremo come prepararvi al meglio per effettuare l’aggiornamento in sicurezza.

ipados 15

Per quanto ormai le procedure di aggiornamento siano snelle, è sempre bene effettuare alcune operazioni prima di lanciare l’aggiornamento. Se utilizzate il vostro iPad per lavoro è bene proteggere i vostri dati per evitare, in caso di anomalia durante l’aggiornamento, di perdere tutto il vostro lavoro. Per prima cosa verificate che il vostro dispositivo sia tra quelli ufficialmente supportati da iPadOS 15. Nello specifico ecco la lista dei dispositivi supportati:

  • iPad Pro 12,9″ (5ª generazione)
  • iPad Pro 11″ (3ª generazione)
  • iPad Pro 12,9″ (4ª generazione)
  • iPad Pro 11″ (2ª generazione)
  • iPad Pro 12,9″ (3ª generazione)
  • iPad Pro 11″ (1ª generazione)
  • iPad Pro 12,9″ (2ª generazione)
  • iPad Pro 12,9″ (1ª generazione)
  • iPad Pro 10,5″
  • iPad Pro 9,7″
  • iPad (8ª generazione)
  • iPad (7ª generazione)
  • iPad (6ª generazione)
  • iPad (5ª generazione)
  • iPad mini (5ª generazione)
  • iPad mini 4
  • iPad Air (4ª generazione)
  • iPad Air (3ª generazione)
  • iPad Air 2

iPadOS 15, operazioni preliminari

Verificate ora che il vostro Mac disponga dell‘ultima release disponibile di macOS Big Sur. Se avete un Mac con una versione precedente a macOS Catalina o un PC Windows assicuratevi di avere l’ultima versione di iTunes. Ora aggiornate tutte le vostre applicazioni su iPad e procedete alla ricarica del dispositivo.

Prima di procedere con l’installazione di iPadOS 15 effettuate un backup del dispositivo, FONDAMENTALE per ripristinare iPad in caso di anomalie. Vi ricordiamo che è possibile effettuare questa operazione direttamente dal dispositivo, tramite iCloud, o collegandolo al PC/Mac e utilizzando iTunes/Finder.

Come installare iPadOS 15

Una volta effettuate tutte le operazioni preliminari non dovrete fare altro che aprire l’app Impostazioni, recarvi nel menù Generali e successivamente selezionare Aggiornamento Software. Una volta che la ricerca avrà rilevato il nuovo aggiornamento premete sul pulsante Scarica e installa. Armatevi ora di pazienza e attendete il download di iPadOS 15, che darà poi il via alla procedura guidata di aggiornamento. Se avete poco spazio a disposizione vi suggeriamo di liberare memoria eliminando quello che non vi serve o che potete recuperare in un secondo momento. In caso di spazio insufficiente riceverete ovviamente un messaggio dal dispositivo, pertanto liberate spazio solo se richiesto.

Tutte le novità di iPadOS 15

Con iPadOS 15 arrivano tutta una serie di novità per migliorare ancor di più l’esperienza utente. Potrete posizionare i nuovi widget liberamente sulla Home Screen, oltre a ricevere l’esperienza di App Library anche su iPad. Multitasking potenziato e SharePlay (non disponibile al lancio) sono solo alcune delle novità, che potete scoprire nel dettaglio grazie al nostro articolo dedicato.

Apple Magic Keyboard in sconto su

News iPad