Adobe introduce nuovi strumenti basati sull’intelligenza artificiale in Lightroom

Presto Lightroom verrà aggiornato con nuovi strumenti dedicati alle maschere di livello, che sfrutteranno l'apprendimento automatico.

Adobe ha introdotto nuovi strumenti basati sull’intelligenza artificiale in Lightroom e Lightroom Classic per apportare regolazioni selettive in Adobe Camera Raw. Adobe afferma che questa è la più grande novità introdotta alla modifica selettiva delle foto dal rilascio di Lightroom 2.

Adobe ha iniziato a lavorare sulle nuove funzionalità dedicate alle maschere di livello di Lightroom più di un anno fa e ha intervistato “decine di migliaia di clienti” per cercare di capire quali fossero i punti deboli su cui intervenire. Adobe ha utilizzato i sondaggi anche per scoprire quali sono stati gli strumenti di selezione che sono più piaciuti ai clienti in Lightroom e Lightroom Classic.

I nuovi strumenti di Lightroom sono organizzati in un nuovo pannello “Masks” e funzionano in modo simile alle loro controparti di Photoshop. Gli utenti possono selezionare un soggetto o un cielo per effettuare rapidamente una regolazione. Le selezioni possono anche essere invertite per escludere il soggetto o il cielo dalla modifica (ad esempio, selezionando il cielo e invertendo la selezione vengono applicate le modifiche solo al terreno).

Tutti i nuovi strumenti basati sull’apprendimento automatico di Adobe arriveranno nelle versioni desktop e mobile di Lightroom, nonché in Lightroom Classic, il 26 ottobre.

Apple Magic Keyboard in sconto su

Aggiornamenti