ArtRage per iPad si aggiorna con tante novità importanti

ArtRage, un software di disegno professionale che simula la pittura realistica, recensito qui, è stato aggiornato da poche ore con tantissime novità. Una tra tutte: ora ArtRage è il software di disegno raster con la risoluzione canvas più elevata mai vista per iPad, 1440×1440 pixel!

Nessun programma di disegno da me conosciuto aveva mai superato la risoluzione di 1024×1024, mentre, di norma, la risoluzione per gli spazi di lavoro è quasi sempre impostata al massimo a quella nativa dell’ipad. Ma ArtRage sorprende tutti con questo aggiornamento, mettendo a disposizione una risoluzione incredibile di 1440×1440 pizel, davvero notevole, mi chiedo cosa raggiungeremo con l’iPad2!

Molti utenti, tra l’altro, si erano lamentati di una certa lentezza nella risposta di ArtRage nel disegno: come una sorta di lag tra il passaggio del dito / pennino e l’apparsa della pennellata (questione di millesimi di secondo, comunque). Anche questo problema sembra essere stato risolto, la risposta del software è adesso molto più veloce! Ma vediamo tutte le novità!

Cambiamenti richiesti dalla community:

  • Accesso veloce all’attivazione e disattivazione del color sampler;
  • Possibilità di inserire dimensioni di canvas personalizzate quando si crea un nuovo file (fino a 1440×1440);
  • Lo strumento attualmente in uso viene evidenziato;
  • Mentre si esegue lo zoom, appare un indicatore del livello di zoom;
  • Ora è possibile cambiare il colore di sfondo dietro al canvas;
  • Varie migliorie agli elementi dell’interfaccia utente, per migliorare il feedback;

Altri cambiamenti:

  • Significativi miglioramenti per la stabilità del prodotto e gestione della memoria, per risolvere i problemi segnalati dopo il rilascio (ad esempio, la lentezza nel disegno). Il Team di sviluppo invita, inoltre, a segnalare eventuali altri problemi attraverso la pagina di supporto, così da poter migliorare ulteriormente il prodotto;
  • Migliorata la gestione delle gesture multitouch dopo operazioni come ‘Salva e continua’ e nei casi in cui veniva rilevato erroneamente un secondo tocco durante le operazioni di disegno con un solo dito;
  • Corretti alcuni problemi che potevano causare crash quando si apriva una tela dalla galleria, o utilizzando il Tint/Tone color picker inclinando l’iPad in varie direzioni;
  • Migliorato un bug che poteva generare un blob di colore quando si concludeva una pennellata settando la trasparenza al 50%;
  • Risolto un problema che poteva causare il cambio del nome di un dipinto dopo la modifica del nome della texture di sfondo.
PromoProva Kindle Unlimited fino a 3 mesi gratis!
Aggiornamenti