5 applicazioni iPad per… connettersi in remoto [VIDEO]

Nuovo appuntamento con la rubrica “5 applicazioni iPad per…” dove vi andiamo a presentare, in un videoconfronto, cinque diverse applicazioni con lo stesso scopo. Oggi è il turno delle applicazione che ci consentono di accedere ai nostri PC/Mac da remoto.

Le applicazione per la gestione remota presenti su AppStore sono più di una. Noi abbiamo scelto le più note e le più facili da gestire, considerando anche il fatto di un’eventuale problematica legata all’accesso dall’esterno ai propri PC/Mac. Vi ricordo che iPadItalia ha scritto un articolo sulla configurazione dei router per poter accedere dall’esterno ed è raggiungibile a questo indirizzo.
Vediamo nel dettaglio le cinque applicazioni.

  • iTap VNC

L’applicazione, presente su AppStore al prezzo di 9,99€, permette la telegestione dei propri PC/Mac. Il protocollo VNC è uno dei più diffusi ed utilizzati. Nel sistemi MAC OS X è integrato nativamente (raggiungibile tramite le preferenze di condivisioni), mentre per i sistemi Windows esistono svariati client anche gratuiti.
L’applicazione è molto rapida nel refresh delle immagini, è in grado di regolare automaticamente la risoluzione video in base alla velocità di connessione.
L’applicazione è di tipo universal, installabile quindi anche su iPhone e iPod Touch (in quest’ultimo caso per potersi connettere dovremo avere l’iPod connesso ad una rete WiFi).
iPadItalia ha videorecensito in passato questa applicazione ed è disponibile a questo link.

  • TeamViewer HD

L’applicazione, la più costosa tra tutte quelle a disposizione, è destinata maggiormente alle aziende. Grazie ad essa, infatti, è possibile creare una rete di condivisione e telegestione. Una volta autorizzati tutti i client sarà possibile collegarsi senza dover inserire nessun tipo di password. Inoltre, utilizzando un software proprietario che andrà installato sui desktop o notebook che siano, non avremo nessuna difficoltà nella configurazione di router. Tutta la comunicazione avverrà tramite protocollo HTTP.
Due le versioni a disposizioni:
TeamViewer HD applicazione gratuita destinata ad un uso personale: per non violare l’accordo di licenza, l’applicazione dovrebbe essere installata solo sui PC/Mac di casa e che non vengano utilizzati per scopi lavorativi;
TeamViever HD Pro, il cui prezzo è di 99,9€, è destinata alle aziende o comunque a chi lavora nel campo della teleassistenza; in questo caso, l’applicazione potrà essere installata su qualsiasi postazione.

  • RDM+ for iPad

Come per l’applicazione precedente, anche RDM+ for iPad utilizza il protocollo HTTP per la comunicazione tra il nostro tablet e il computer remoto. Il software potrà essere scaricato direttamente sul sito, ed è disponibile sia per postazioni Windows che Mac.
Interfaccia pregievole, molto veloce durante l’utilizzo in 3G. Molto utile l’opzione di effettuare un logout utente direttamente tramite applicazione senza dover accedere alla postazione remota.
RDM+ for iPad è disponibile su AppStore al prezzo di 7,99€.

  • iTeleport: Jaadu VNC for iPhone / iPad

Applicazione universal che ci permette di connetterci sia in WiFi che in 3G ai nostri PC/Mac. iTeleport, disponibile anche in versione trial per 30 giorni, propone due modi diversi per potersi connettere in 3G:
Tramite account Google: in questo caso non avremo necessità di configurare il nostro router;
Tramite Accesso diretto: se non si dispone di account Google o comunque non è possibile utilizzare questo metodo.
Quando saremo connessi alla rete locale, iTeleport effettuerà una scansione dei pc in rete cui ci si potrà collegare. Basterà inserire la password di autenticazione per il protocollo VNC.
La versione completa è disponibile su AppStore al prezzo di 19,99€.

  • Screens

Anche in questo caso si tratta di un’applicazione compatibile sia per iPad che per iPhone/iPod Touch. Il prezzo, di 15,99€, non è dei più bassi presenti su AppStore.
La grafica utilizzata ricorda molto le applicazioni Apple di Pages, Number e Keynote. Facile nella configurazione in rete locale. Dispone della funzione di discovery della rete: Screens troverà automaticamente le postazioni connesse in rete.
Essendo basato su protocollo VNC, per poter accedere alle postazioni quando siamo fuori casa, dovremo configurare opportunamente i router e la funzione di autodiscovery non funzionerà.
E’ possibile acquistare Screens al seguente link.

Ma vediamo ora il videoconfronto di queste cinque applicazioni.

PromoProva Audible fino a 3 mesi gratis!
App Store