MWC ’11: LG Optimus Pad, il tablet che dovrebbe “schiacciare” l’iPad. Ecco il primo hands-on di Engadget!

La redazione di Engadget ha pubblicato il primo hands-on del nuovo Optimus Pad di LG, un dispositivo che, sia per le sue caratteristiche avanzate sia per un curioso teaser video, è stato al centro dell’attenzione mediatica per diverse settimane. Vediamone insieme tutte le principali caratteristiche.

Provvisto di un display da 8.9 pollici e studiato per supportare la tecnologia 3D, l’Optimus Pad (meglio conosciuto come G-Slate negli Stati Uniti) è il nuovo tablet di LG presentato nel corso del Mobile World Congress 2011 che si sta tenendo, in questi giorni, a Barcellona. Il dispositivo, fornito di una doppia fotocamera che consentirà di filmare incredibili video in 3D, utilizza il sistema operativo Android Honeycomb ed è alimentato da un processore dual-core.

Lo schermo in vetro dell’Optimus Pad, accompagnato dai classici occhialini, consente di portare con sé tutta l’esperienza del 3D anche in mobilità. Questo tablet risulta davvero molto sottile ed ergonomico, oltre a donare il classico senso di compattezza durante il normale utilizzo. La versione di questo tablet mostrata a Barcellona, tuttavia, ha messo in evidenza alcune lacune del sistema operativo, che tuttavia sottoliniamo essere una versione di prova.

I ragazzi di Engadget hanno infatti riportato l’impossibilità di utilizzare correttamente la fotocamera 3D per registrare filmati ed importanti problemi con l’applicazione Mappe di Google che spesso veniva chiusa inaspettatamente. Ovviamente non si tratta di gravi problemi, ma probabilmente della non completa ottimizzazione del sistema operativo con questo nuovo terminale.

Processore dual-core, fotocamera, tecnologia 3D e Android Honeycom. Questi i punti di forza dell’Optimus Pad per superare l’iPad.

Chi la spunterà?

iPad Pro 11 in sconto su amazon logo

Concorrenza