Per Microsoft i tablet e l’iPad sono solo una moda passeggera

Dopo le dichiarazioni non proprio positive di Dell, ora arrivano anche quelle di Microsoft, che per bocca del capo ricercatore Craig Mundie afferma di reputare l’iPad e la categoria dei tablet in generale una semplice moda destinata a finire.

Per Mundie, infatti, saranno gli smartphone a sostituire i computer portatili e l’iPad, come tutti gli altri tablet, diventeranno oggetti inutili. Anche in casa, il futuro non sarà certo in mano ai tablet, in quanto la tecnologia si sta muovendo verso i computer “stanza”: l’utente, dice Mundie, avrà presto la possibilità di controllare mail, internet o qualsiasi altra cosa, in ogni luogo della casa, sfruttando tecnologie come il Kinect di Microsoft.

Insomma, per Microsoft i tablet non hanno futuro, e forse è proprio per questo che i tentativi di crearne uno nel 2010 sono miseramente falliti… non ci credevano troppo.

[via]

PromoProva Audible fino a 3 mesi gratis!
Concorrenza