The Lost Shapes – la recensione di iPadItalia

The Lost Shapes ha una complessa trama che parla di… maghi, e forme arcane e cose di questo tipo. Insomma, niente che valga la pena di seguire, ma raccontare una storia,o almeno provarci, è sempre un valore aggiunto in un gioco. La presentazione è decisamente curata, dalla voce narrante, alle musiche, alla gradevole grafica: il gioco colpisce subito per la cura con cui è realizzato. E dopo la gradevole prima impressione, si scopre un titolo ancora migliore, in termini di giocabilità.

VEDI SU APP STORE
The Lost Shapes è un’ennesima interpretazione di uno dei più classici giochi arcade di sempre. Eppure è una delle meglio riuscite presenti in App Store. Non solo per la cura con cui è realizzato, ma anche per la sua capacità di variare un gameplay decisamente stantio con l’inserimento di un qualcosa di nuovo, in questo caso una notevole velocità di esecuzione. The Lost Shapes non obbliga solo a pensare: obbliga a farlo dannatamente in fretta, perché le tessere continuano ad accumularsi sempre più veloci. Nella modalità arcade sono inoltre inseriti una serie di interessanti accorgimenti per moltiplicare il punteggio, che rendono lo sviluppo di una strategia di gioco qualcosa di decisamente impegnativo. The Lost Shapes è molto più profondo di quello che sembra ad una prima partita.
La sua curva di difficoltà aumenta costantemente e il suo stile di gioco fa sì anche anche il giocatore più smaliziato si trovi alle prese con una sfida interessante e abbastanza originale. E se siete stufi dell’ennesimo giochino da 5 minuti, potreste ricredervi: una partita a The Lost Shapes rischia di diventare un affare decisamente impegnativo…

The Lost Shapes è un’applicazione universale disponibile su App Store a 2,39 €

Puoi leggere QUI la recensione completa

PromoProva Kindle Unlimited fino a 3 mesi gratis!
App Store