Per gli analisti Apple innoverà ancora di più dopo l’addio di Forstall

Gli analisti rassicurano gli investitori e affermano che il futuro di Apple continuerà ad essere positivo, anche dopo l’addio di Scott Forstall.

Secondo Gene Munster di Piper Jeffrey, questi cambiamenti confermano che Jony Ive, l’acclamato designer di Apple, rimarrà in azienda per i prossimi anni, spazzando via tutte le voci che lo volevano lontano da Cupertino. Anzi, il nuovo ruolo che ha assunto, quello di responsabile dell’interfaccia utente in Apple, fa capire che l’azienda si identifica sempre di più nelle sue idee. Gli investitori si sono quindi tranquillizzati apprendendo questa notizia. L’abbandono di Scott Forstall, che è stato voluto da Tim Cook, Mansfield ed Ive in primis, è un cambiamento importante, ma questa scelta ha consolidato la leadership dei dirigenti più importanti, dato che proprio Forstall era l’unico che non andava più d’accordo con il resto dei dirigenti.

Anche Brian Marshall dell’ISI Group non è preoccupato dalla partenza di Forstall e di Browett, e la visione positiva per il futuro di Apple rimane intatta: “Se l’azienda può avere successo senza Steve Jobs, allora può avere successo senza Scott Forstall”.

Per Brian White di Topeka Capital Markets, i cambiamenti sono una evoluzione naturale per Apple, che ora vuole spingere verso una maggiore integrazione dei suoi dispositivi: “Questo schakeup dirigenziale serviva per dare una spinta verso nuovi livelli di innovazione per il futuro. 

La notizia è stata ripresa da AppleInsider.

 

iPad Pro 11 in sconto su amazon logo

Senza categoria