Anche gli iPad nel mirino di Samsung: ecco la lista dei dispositivi incriminati

Apple e Samsung hanno pubblicato la lista dei dispositivi che, secondo le due aziende, avrebbero violato i rispettivi brevetti.

appsam

La lista è il primo step verso il nuovo processo che si terrà presso la Corte Distrettuale degli Stati Uniti in California, presieduta dal giudice Lucy Koh. Proprio il giudice Koh aveva chiesto alle due aziende di limitare il numero di dispositivi incriminati, ordinando quindi di redarre una lista chiara e precisa sui vari terminali che avrebbero violato i brevetti di Samsung ed Apple.

Apple ha accusato Samsung di aver violato i seguenti brevetti:

  • U.S. Patent No. 5,946,647: “System and method for performing an action on a structure in computer-generated data” – Claim 9
  • U.S. Patent No. 6,847,959: “Universal interface for retrieval of information in a computer system” – Claim 25
  • U.S. Patent No. 7,761,414: “Asynchronous data synchronization amongst devices” – Claim 20
  • U.S. Patent No. 8,046,721: “Unlocking a device by performing gestures on an unlock image” – Claim 8
  • U.S. Patent No. 8,074,172 : “Method, system, and graphical user interface for providing word recommendation” – Claim 18

Tali brevetti sarebbero stati violati dai seguenti dispostivi Samsung:

  • Admire
  • Galaxy Nexus
  • Galaxy Note
  • Galaxy Note II
  • Galaxy S II
  • Galaxy S II Epic 4G Touch
  • Galaxy S II Skyrocket
  • Galaxy S III
  • Galaxy Tab 2 10.1
  • Stratosphere

Samsung, invece, accusa Apple della violazione dei seguenti brevetti:

  • U.S. Patent No. 7,756,087: “Method and apparatus for performing non-scheduled transmission in a mobile communication system for supporting an enhanced uplink data channel” – Claim 10
  • U.S. Patent No. 7,551,596: “Method and apparatus for signaling control information of uplink packet data service in mobile communication system” – Claim 13
  • U.S. Patent No. 6,226,449: “Apparatus for recording and reproducing digital image and speech” – Claim 27
  • U.S. Patent No. 5,579,239: “Remote video transmission system” – Claims 1 and 15

I dispositivi Apple incriminati sono:

  • iPhone 4
  • iPhone 4S
  • iPhone 5
  • iPad 2
  • iPad 3
  • iPad 4
  • iPad Mini
  • iPod Touch (5th generation)
  • iPod Touch (4th generation)
  • MacBook Pro

Come si può notare dalla lista, le due aziende non hanno incluso gli ultimi modelli disponibili sul mercato, mentre sono presenti diversi smartphone e tablet non più in vendita, soprattutto per Samsung. Il rischio per entrambe le società è quello di un blocco delle vendite di tutti i terminali che verranno eventualmente considerati “colpevoli”.

La prima udienza si terrà il 31 marzo.

[via]

iPad Pro 11 in sconto su

Senza categoria