Adobe Photoshop festeggia i 30 anni con nuove funzioni su iPad

Per festeggiare i 30 anni di Photoshop, Adobe rilascia un nuovo aggiornamento per iPad.

Adobe Photoshop compie 30 anni. Sono ormai passati tanti anni da quel lontano 19 febbraio 1990, quando arrivò sul mercato Adobe Photoshop 1.0 su Mac System 6. Per festeggiare, Adobe ha rilasciato un nuovo aggiornamento che introduce nuove funzionalità su iPad.

Con l’avvento di iPadOS, Adobe ha deciso di rilasciare una versione ad-hoc lo scorso novembre, continuando poi a lavorarci sopra per aggiungere funzionalità desktop mancanti e introdurre nuove funzionalità. Vediamo ora tutte le novità introdotte con il nuovo aggiornamento.

Strumento di selezione degli oggetti

Viene introdotto un miglior strumento per la selezione degli oggetti, che adesso riesce a funzionare perfettamente con la Apple Pencil. In oltre ora gli utenti potranno selezionare rapidamente gli oggetti all’interno di una scena e isolarli dallo sfondo.

Impostazioni dei font

Il nuovo aggiornamento introduce anche diversi miglioramenti per quanto riguarda le impostazioni dei font, consentendo agli utenti di non dover passare tra iPadOS e le versioni desktop di Photoshop per sistemare i font. L’aggiornamento include diverse nuove modalità, tra cui ridimensionamento e formattazione, per avere il pieno controllo sui livelli di testo.

Potete scaricare la nuova versione di Adobe Photoshop per iPad direttamente da App Store.

La settimana scorsa, Adobe ha rilasciato diversi aggiornamenti per Classic Raw, Lightroom, Lightroom Classic e Adobe XD.

Per utilizzare l’app avrai bisogno di un abbonamento mensile ad Adobe Photoshop (10,99€ al mese). Adobe offre una prova gratuita di 30 giorni per testare il servizio. Photoshop è disponibile gratuitamente su App Store.

Aggiornamenti