Screen Rotation: Apple cambia le carte in tavola

L’uscita di iOS 4.2.1 su iPad ha portato tantissime novità, alcune già presenti su iPhone, altre nuovissime. Ma una dedicata solo all’iPad: il cambio di funzionalità del pulsante di Screen Rotation Lock.

Siamo tutti entusiasti per l’uscita del nuovo firmware. Finalmente chi come me possiede un iPad, potrà compiere tutti i gesti che compie normalmente su iPhone: utilizzare il multitasking, passare velocemente da una app ad una altra, utilizzare le folders e non dover fare lo slide ogni volta.

Ma c’è una funzione che Apple ha deciso di cambiare: il pulsante che fino a lunedi 22/11 alle ore 19:00 utilizzavo per bloccare la rotazione dello schermo, ora serve per il mute!
La motivazione, secondo la società di Cupertino, è per avere uno standard tra i dispositivi! Beh, non so a voi, ma a me la cosa non va proprio giù. E per più di un motivo, che vorrei condividere con voi.

Innanzitutto l’iPad non è un telefono come il suo “fratello minore”. Capisco, e lo uso anche tantissimo, che su iPhone sia molto più rapido usare il tasto per mettere il telefono in sola vibrazione, ma su iPad che senso ha? Nessuno. Io lavoro in un open space. Secondo voi, mi metto a sentire la musica con l’iPad? O a vedermi un video? L’iPhone squilla ed è giusto che stia “in silenzio”. E il tasto è utilissimo in questo caso. Ma non è cosi per l’iPad.
Altro motivo: l’iPhone nel 90% delle volte lo tengo in verticale.

In landscape lo uso per mandare le mail, per giocare. Ma nella stragrande maggioranza delle volte, in verticale. L’iPad lo uso principalmente quando sono disteso. E li si che il pulsante serve! Quante volte è capitato che, al minimo movimento, si girasse lo schermo. E allora… premevo il pulsante e zac… lo schermo restava fermo.

Ora per fare ciò che facevo prima in un millisecondo devo fare più passaggi: premere due volte il tasto Home, fare lo slide verso sinistra, premere la relativa icona. Tempo perso secondo me.

Inoltre, per togliere il volume ci vuole pochissimo: tengo premuto per due secondi il tasto per abbassare il volume e si azzera. Su iPad andava bene così. Almeno per me.
Un’ultima considerazione: Apple afferma che la modifica serve per unificare. Ma i device sono comunque diversi. Sono diversi gli usi che se ne fanno. L’iPhone è uno smartphone, completo vero, che non cambierei mai. Ma l’iPad è un tablet. Alcune funzioni risultano più utili su iPhone e altre su iPad. Come il tasto di rotation lock.

Mi spiace ammetterlo. Ma questa volta Apple ha sbagliato. Ci ha abituati a questa funzione utilissima. E ora ha deciso di rimuoverla. Forse su Cydia uscira un tweak che riporterà le cose come stavano. Ma io per mia scelta non farò il JB e mi terrò iOS così com’è. E ogni volta mi chiederò “Steve, perchè questa stupidaggine?”.
E voi, la pensate come me?

iPad Pro disponibile su

Editoriali