UNO SGUARDO AL FUTURO: 3 milioni di Kindle in 30 mesi, 2 milioni di iPad in 2 mesi; Amazon precipita, Apple decolla?

La finestra di oggi sul futuro che verrà è dedicata alla ormai quotidiana disputa tra Amazon ed Apple riguardo il predominio sul mercato degli e-books: Kindle e iPad!

Sebbene sin dall’inizio sia stato detto e dimostrato chiaramente che iPad e Kindle sono prodotti diversissimi, per caratteristiche più che altro tecniche, va detto comunque che in ambito lettura digitale, i due dispositivi sono in tutto e per tutto rivali.

Attualmente Amazon ha ancora un netto predominio su Apple nel business degli ebooks, ma inevitabilmente questo gap sarà colmato in breve, brevissimo tempo. Mark Mahaney, analista di CITI, nota azienda di ricerca, ha rilasciato interessanti dichiarazioni in merito a questo. Mr. Mahaney, in particolare, si è soffermato su alcuni aspetti riguardanti il passato recente. Infatti, dice lui, Apple ha venduto in soli 2 mesi ben 2 milioni di iPad e in un tempo davvero ristretto si è ritagliata di diritto, una bella fetta di mercato ebooks. Amazon, dal canto suo, non manda giù il fatto di vedere la propria posizione incalzata così pressantemente da Apple, ma, se si vanno a vedere i dati di vendita dell’azienda di Jeff Bezos, si nota con stupore che, dalla fine del 2007, quando venne lanciato Kindle, ad oggi, e dunque in 30 mesi circa, Amazon ha venduto “solo” 3 milioni di lettori ebooks. Numero davvero esiguo se si pensa che le previsioni di vendita di iPad spalmate nei prossimi 30 mesi, danno come risultato un numero pazzesco che si avvicina ai 20 milioni di pezzi!

Inoltre, continua Mahaney, il divario tra i due colossi americani, si fa ancora più stretto se si tiene conto del fatto che in ambito ebooks, il successo dei titoli digitali è ormai dettato dalle liste di bestseller pubblicati quotidianamente sul New York Times e di tale lista, costantemente aggiornata, Apple, dopo soli due mesi di iBookstore, ha il 63 per cento dei libri proposti, mentre  Amazon si assesta puntualmente sull’88%. Questo fa cogliere al volo un aspetto: cosa accadrà a breve, con l’aumento delle vendite iPad e il lancio di iBookstore anche su iPhone e iPod Touch, già nei prossimi giorni ? Per Mahaney la risposta è scontata: il soprasso di Apple su Amazon sarà inevitabile, e, non dimentichiamo, più Tablet Apple venderà, più potrà giocare al ribasso in ambito prezzi degli ebooks, strappando letteralmente ad Amazon tantissimi potenziali acquirenti.

Staremo a vedere come si evolverà la cosa, ma senza dubbio bisogna ammettere che l’analisi di Mark Mahaney non è affatto campata in aria, e, nonostante il Kindle resti il miglior modo di leggere un libro digitale (la tecnologia E-ink non stanca l’occhio come il Led di iPad), questo non sarà un deterrente abbastanza forte per arginare il successo del Tablet di Apple.

E voi che ne pensate?

PromoProva Kindle Unlimited fino a 3 mesi gratis!
Approfondimenti