iPad Pro 2021 o iPad Pro 2020, quali sono le differenze?

In questo confronto, andremo a vedere le principali differenze tra iPad Pro 2021 e iPad Pro 2020, così da aiutarti nella scelta. 

La gamma iPad Pro 2021 arriva a poco più di un anno dal precedente modello e porta alcune novità interne che vanno dal processore M1 alla connettività 5G. Conviene acquistare questo modello o risparmiare e andare su iPad Pro 2020? E per chi ha il modello precedente, ha senso acquistare il nuovo iPad Pro?

Hardware

Il nuovo iPad Pro con chip M1 offre prestazioni della CPU più veloci del 50% e prestazioni della GPU migliorate del 40% rispetto al chip A12Z dell’iPad Pro 2020. La memoria di archiviazione è fino a due volte più veloci e offre capacità fino a 2 TB, mentre la RAM unificata sul chip M1 è disponibile da 8 GB o 16 GB (quest’ultima solo sui modelli da 1 TB e 2 TB).

La porta Thunderbolt è molto interessante per gli utenti che hanno particolari esigenze, come ad esempio collegare display Thunderbolt all’iPad Pro. Non dimentichiamo la connettività 5G, che può essere utile per chi utilizza l’iPad fuori casa e non vuole avere limiti in fatto di velocità di connessione.

Nessuna differenza per il supporto ad Apple Pencil, Magic Keyboard e altri accessori.

Per quanto riguarda l’hardware, la domanda principale è: hai bisogno di tutta questa potenza? Ovviamente dipende da quello che vuoi e vorrai fare con l’iPad Pro, sia per lavoro che per l’intrattenimento (pensiamo ai giochi). iPad Pro 2020 è ancora una macchina super performante, ma se cerchi quel qualcosa in più, hai bisogno di più RAM e di una porta Thunderbolt, allora la scelta può cadere sul modello 2021. Da non dimenticare l’opzione 2TB se hai bisogno di tantissimo spazio, visto che questa versione non è disponibile su iPad Pro 2020.

Display

I display dei modelli iPad Pro da 11 pollici 2020 e 2021 sono identici. Per quanto riguarda il modello da 12,9″, l’iPad Pro 2021 integra un nuovo display XDR Liquid Retina con tecnologia mini-LED. Questo significa avere una luminosità media di 1000 nit con luminosità massima fino a 1600 e la possibilità di visualizzare e modificare ciò che Apple chiama “contenuto HDR realistico“. Tutto questo grazie ai 10.000 mini-LED che offrono oltre 2500 zone di oscuramento localizzato sul nuovo display.

In termini di risoluzione, non ci sono differenze tra i modelli 2020 e 2021. Stessa cosa per True Tone, P3, ProMotion e le altre caratteristiche dello schermo.

Fotocamera, dimensioni e batteria

La configurazione della fotocamera sia sul retro che sulla parte anteriore è stata aggiornata sugli iPad Pro 2021, ma la maggior parte delle modifiche riguardano la fotocamera frontale TrueDepth. La nuova caratteristica principale – Center Stage – viene fornita con l’obiettivo ultra grandangolare TrueDepth da 12 MP.

Grazie all’ampio angolo di visione, l’iPad Pro può ora utilizzare l’apprendimento automatico per rilevare automaticamente le persone nell’inquadratura ed eseguire panoramiche e zoom per garantire che siano sempre visibili e centrati rispetto alla scena. La fotocamera frontale integra ora uno zoom ottico 2x non presente nel modello 2020.

Per quanto riguarda la batteria, non ci sono differenze. Il modello iPad Pro 2021 12.9″ è solo un po’ più pesante e spesso della versione 2020, probabilmente a causa del nuovo display mini-LED (682-685 grammi contro 641-643 grammi; spessore 6,4 mm contro 5,9 mm).

Prezzi

I modelli iPad Pro 11″ WiFi hanno lo stesso prezzo (899€), mentre i modelli 5G costano in più rispetto alle varianti 4G del 2020. L’iPad Pro 12.9″ 2021 parte da 1219€, mentre il modello 2020 partiva da 1.119€.

Quale scegliere

In base alle differenze tra i due modelli, puoi già farti un’idea su quale iPad Pro acquistare. Se ancora non ne hai uno, in generale consigliamo di acquistare sempre l’ultimo modello se il budget lo permette, altrimenti si può risparmiare qualcosa e andare sulla versione 2020.

Le prestazioni del processore M1 sono notevolmente superiori, per cui se avete esigenze specifiche in ambito lavorativo, con gli iPad Pro 2021 non sbaglierete di certo. Anche il nuovo display XDR, disponibile solo sugli iPad Pro M1 2021, offre una qualità migliore delle immagini.

Tuttavia, se utilizzi principalmente l’iPad per attività come e-mail, navigazione Web, qualche app di scrittura e un giochino ogni tanto, il modello 2020 o addirittura un iPad Air sono la scelta migliore.

iPad Air di nuovo in offerta su

Approfondimenti