Brydge rilascia iTrack: trackpad in alluminio per iPad

Brydge iTrack è il trackpad perfetto per gli utenti iPad?

Brydge ha finalmente rilasciato iTrack, un trackpad in alluminio progettato per gli utenti iPad, che aveva fatto il suo debutto durante il CES 2020.

Quando Brydge ha originariamente annunciato il suo trackpad al CES 2020, Apple aveva lanciato il supporto al cursore solo come funzione di accessibilità. Con il rilascio di iPadOS 13.4, Apple ha rilasciato il pieno supporto al cursore. Per questo motivo Brydge ha posticipato il lancio del prodotto, affinché fosse pienamente compatibile con il supporto del cursore integrato da Apple.

Il trackpad iTrack di Brydge sembra molto simile a quello che Apple offre con gli iMac, con una base in alluminio che si assottiglia verso la parte anteriore. È dotato di ricarica USB-C, un’ottima durata della batteria e funzionalità multi-touch.

Rispetto alle tastiere di Brydge, il nuovo iTrack è progettato per essere utilizzato in modalità desktop. Come? Magari posizionando un iPad su un supporto, magari in abbinato ad una tastiera Bluetooth. In questo modo l’iPad diventa quasi una postazione di lavoro desktop.

Uno dei problemi di iPadOS è che spesso c’è un ritardo quando comunica con dispositivi di tracciamento come mouse e trackpad. Per ovviare a questo problema, Brydge ha integrato una funzione chiamata “Instant-On”, che consente al trackpad di rimanere sempre connesso all’iPad in uno stato di basso consumo per un massimo di quattro ore. Ciò consente agli utenti di non dover ricollegare continuamente la periferica e consente una risposta rapida quando l’iPad viene risvegliato dallo stato di sospensione.

Il trackpad iTrack di Brydge è disponibile al prezzo di ora 99,99 dollari in colorazione grigio siderale.

Apple iPad mini in sconto su

Accessori iPad