iPad 2 vs iPad: conviene comprare il nuovo iPad se si possiede il vecchio?

A pochi giorni dal lancio in Italia del nuovo iPad, molti di voi si staranno chiedendo: ma vale la pena cambiare il mio iPad con il nuovo? Eventualmente a quanto posso venderlo usato? Che benefici sostanziali porta il nuovo tablet Apple? In questo articolo andremo ad analizzare punto per punto le differenze tra i due dispositivi, cercando di capire se vale davvero la pena passare dall’iPad all’iPad 2.

L’iPad 2 è un dispositivo migliore sotto diversi punti di vista rispetto al primo modello. Partiamo dal cofano: il nuovo tablet Apple utilizza il processore A5 dual-core da 1Ghz, mentre l’iPad del 2010 ha un processore A4 da 1Ghz. Apple e i primi test dimostrano che il nuovo iPad è circa due volte più veloce del primo. Se poi si parla di grafica, malgrado al momento non sappiamo che chip utilizzi il nuovo iPad e quanta memoria RAM abbia (dovrebbe essere di 512MB), le prestazioni sono nettamente superiori, addirittura di 9 volte per quei giochi che sono ottimizzati per l’iPad 2.

Passiamo ora all’aspetto esteriore. Lo spessore dell’iPad 2 è stato ridotto del 33% rispetto al primo modello (da 13,4mm a 8,8mm!) ed esteticamente risulta sicuramente più elegante e maneggevole. Il nuovo tablet Apple è molto sottile, inoltre la possibilità di averlo anche di colore bianco lo rende ancora più originale rispetto al primo modello. Anche il peso è leggermente inferiore (da 680 grammi a 601 grammi).

Display: qui non ci sono sostanziali differenze, in quanto entrambi utilizzano il display da 9,7″ di tipo multi touchscreen, retroilluminato LED con tecnologia IPS e risoluzione 1024×768.

Una novità assoluta riguarda le fotocamere. L’iPad ne era sprovvisto, l’iPad 2 ne monta una frontale, e questo significa poter utilizzare Facetime e PhotoBooth (simpatica applicazione per applicare effetti alle foto), ed una posteriore per scattare foto e registrare video HD. Altra novità assoluta è il giroscopio, già presente su iPhone 4. Questo accessorio consente di sfruttare al meglio i movimenti del tablet, ad esempio nei giochi o nelle applicazioni di navigazione.

Per quanto riguarda la connettività, i due tablet si equivalgono o quasi: abbiamo WiFi 802.11a/b/g/n e Bluetooth 2.1 EDR su entrambi, mentre la connettività 3G sull’iPad 2 è quadribanda HSPA (il primo era tribanda).

Insomma, le novità dell’iPad 2 sono tante, ma nessuna veramente rivoluzionaria. Alcuni si aspettavano un miglioramento del display, che invece è rimasto invariato, mentre altri avrebbero voluto un iPad 2 da 128Gb.

Detto questo, torniamo alla domanda iniziale: se ho l’iPad, conviene passare all’iPad 2? Chi aveva pensato di vendere il primo iPad ha avuto una brutta sorpresa da Apple, che ha già abbassato i prezzi del primo modello: basti pensare che il prezzo per il modello base è passato da 499€ a 379€. Questo significa che se fino a 15 giorni fa un iPad base (16GB, solo WiFi) poteva essere ri-venduto anche a 350-370€, oggi non può essere venduto a più di 280-300€. E questo è un problema per chi non può investire troppi soldi nell’acquisto dell’iPad 2, anche se Apple ha lasciato invariati i prezzi originari del nuovo tablet rispetto al primo modello.

A prescindere dal lato puramente economico, l’iPad va assolutamente sostituito con l’iPad 2 se:

  • Siete dei giocatori incalliti e non potete fare a meno di utilizzare l’iPad come console da gioco: nei prossimi mesi usciranno tanti nuovi giochi ottimizzati per iPad 2, che non potranno essere utilizzati sul primo modello. Anche il giroscopio è stato pensato principalmente per un uso ludico
  • Facetime è la vostra passione e ormai avete una serie di amici con cui comunicate spesso: il nuovo iPad consente di ricevere ed effettuare videochiamate Facetime sfruttando un display magnifico da 9,7″!
  • Avete necessità di mostrare tutte le schermate del nuovo iPad a colleghi, clienti o amici: l’iPad 2 può essere collegato alla HDTV per visualizzare tutto, ma proprio tutto, quello che facciamo sul tablet, Springboard compresa
  • Odiate l’iPad perchè non può fare video e scattare foto, mentre il nuovo modello può farlo e anche in HD. Con iPad 2 avete anche la possibilità di montare i video con iMovie, oltre che di scattare foto.
  • Avete sempre l’iPad dietro, per lavoro o per studio, e cercate un tablet ancora più piccolo e leggero. L’iPad 2 è tutto questo.
  • Amate il design innovativo
  • Amate Apple e non potete non prendere il miglior tablet in commercio, anche se non vi serve.

Se non rientrate in una di queste categorie, allora l’attuale iPad è più che sufficiente per soddisfare le esigenze dell’utente medio: navigazione web, gestione mail, qualche giochino, utilizzo di programmi professionali, visualizzazione film, ascolto di musica, visualizzazione foto, gestione agenda e lettura di ebooks. Insomma, l’iPad 1 è e rimane un ottimo tablet e solo se avete esigenze specifiche, come quelle elencate in alto, allora vale la pena acquistare il nuovo tablet Apple.

PromoProva Kindle Unlimited fino a 3 mesi gratis!
Approfondimenti