Apple, Google & company si accordano con i dipendenti nella causa anti-assunzioni

Le varie aziende coinvolte nella causa anti-assunzioni hanno trovato un accordo con i dipendenti.

apple_google_logo-800x283

Tutte e quattro le aziende hanno deciso di risarcire coloro che hanno intentato causa, ma al momento non sono note le cifre di questo accordo.

Ricordiamo che furono gli stessi dipendenti di alcune di queste aziende a far partire una class-action, a seguito delle procedure non proprio corrette poste in essere da Apple, Google, Intel e Adobe. In pratica, tra queste aziende era stato stipulato un accordo per evitare il passaggio di dipendenti dall’una all’altra tramite la proposta di stipendi migliori. Il tutto era finalizzato a mantenere su un livello più basso  i livelli di tali stipendi, visto che nessuna azienda concorrente poteva proporre di più per convincere un lavoratore a trasferirsi.

Tali accordi risalgono al 2005 e hanno vietato alle varie aziende di contattare e reclutare dipendenti che lavoravano in società facenti parte di questo cerchio.

[via]

News iPad