L’iPad diventa un foglio di carta con Paperlike: scrivere e disegnare non è mai stato così bello! – RECENSIONE

Paperlike è una pellicola che rende ancor più soddisfacenti le operazioni di disegno e scrittura su iPad. Come? Trasformandolo in un foglio di carta con tanto di feedback sonoro.

iPad ed Apple Pencil sono un’accoppiata vincente quando si parla di grafica, appunti e disegno. La pellicola Paperlike rende ancor più soddisfacenti queste esperienze. Come? Scopriamolo nella nostra recensione completa.

La precisione è tutto, ma anche il suono!

Quando si usa quotidianamente l’iPad con l’immancabile Apple Pencil, capita di affaticarsi durante la scrittura a mano oppure durante il disegno. Il motivo? La mancanza di attrito tra la Pencil ed il display, chiaramente liscio e in vetro. E se da un lato questa caratteristica agevola la scrittura veloce, dall’altro richiede sempre una calibrazione della pressione che si esercita sullo schermo. Sarà capitato anche a voi, soprattutto durante le fasi che richiedono più precisione, di “sbavare” un disegno o di scrivere in modo storto oppure impreciso. Ed ecco che qui entra in gioco la pellicola Paperlike. Si tratta di un comodo accessorio che fornisce la giusta quantità di attrito sotto la punta della Apple Pencil per aiutare gli utenti a scrivere con assoluta precisione, rilassare la muscolatura del polso e offrire un feedback tattile e sonoro pari a quello di un foglio di carta.

paperlike

Durante il disegno o la scrittura, infatti, è possibile apprezzare lo stesso tipo di suono che farebbe una classica matita su un blocco da disegno o su un quaderno. In un certo senso, è come riscoprire la scrittura a mano dopo anni di digitazione sulla tastiera e, soprattutto, con l’integrazione di Scribble in iPadOS 14.

L’installazione è semplice ma attenzione alle bolle

A differenza delle pellicole in vetro temperato – alle quali siamo abituati più su iPhone – la pellicola Paperlike non è a prova di bolle in quanto è sottile e richiede un’installazione classica. Sarà quindi necessario detergere a fondo l’iPad ed essere estremamente precisi per evitare pieghe, bolle o il classico posizionamento storto. Ci vengono in aiuto gli adesivi guida forniti in confezione così da avere piena precisione e controllo durante la fase di applicazione. Fortunatamente, in confezione arrivano due pellicole così da fornire un backup all’utente che magari sbaglia il primo tentativo.

Il display diventa “matte”, viva il sole!

È inevitabile perdere un minimo di dettaglio e di luminosità quando si applica una pellicola satinata su un qualsiasi dispositivo elettronico. Questo non è necessariamente un male perchè, oltre al feedback di scrittura, una pellicola satinata come la Paperlike riduce tutti i riflessi e rende molto più confortevole l’uso del prodotto sotto la luce solare diretta oppure in studi o stanze molto illuminate.

Tagliando quindi tutti i riflessi, il display ci appare comunque ben visibile e dettagliato sebbene presenti un po’ di immancabile “grana”, caratteristica della tipologia di accessorio. Guardandola dal lato positivo, con questa pellicola risulta piacevole portare con sé l’iPad al mare oppure al parco per guardare anche lunghe sessioni di film e serie tv in quanto il sole non è più un problema.

La pellicola Paperlike consuma più rapidamente la punta della Apple Pencil?

Il maggiore grip porta inevitabilmente ad un’usura maggiore della punta di Apple Pencil ma, in questo caso, Paperlike ha sviluppato la pellicola calibrandola perfettamente su Apple Pencil in modo da ridurre al minimo l’usura e permettere alle punte di durare più a lungo.

Tutto questo fa parte della tecnologia Nanodots che offre un elevato comfort di scrittura e di feedback “cartaceo”, un’omogenea diffusione della luce del display senza rifrazioni e il trattamento dedicato alla Apple Pencil.

Va bene per tutti gli iPad?

No, non tutti gli iPad possono montare Paperlike. La pellicola è infatti sviluppata appositamente per alcune diagonali di schermo. Per rapido riferimento vi basti pensare che se il vostro iPad supporta Apple Pencil allora è compatibile. Nel dettaglio questi sono i modelli disponibili:

  • iPad Pro 12.9″ 2018
  • iPad Pro 12.9″ 2020
  • iPad Pro 11″ 2018
  • iPad Pro 11″ 2020
  • iPad Air 4 10.9″ 2020
  • iPad 10.2″ 2019
  • iPad 10.2″ 2020
  • iPad mini 2019
  • iPad Air 10.5″ 2019
  • iPad Pro 10.5″ 2017
  • iPad Pro 12.9″ con tasto Home
  • iPad Pro 9.7″ con tasto Home
  • iPad 2018

La pellicola Paperlike, con la sua innovativa tecnologia Nanodots, viene offerta a 34€ per i modelli compatibili. Si tratta di un prezzo ben giustificato dalla qualità e dalle performance offerte. Sul mercato ci sono tante soluzioni “matte” più economiche ma senza un’ottimizzazione così pronunciata. Con Paperlike si va sul sicuro. Dopo diverse settimane di test possiamo concludere la recensione dicendovi che la differenza si sente e cambia radicalmente il modo di lavorare con iPad. Una marcia in più che non può mancare.

Potete acquistare la pellicola dal sito ufficiale oppure direttamente su Amazon! Vi alleghiamo quelle con disponibilità immediata:

8,8

Un prodotto capace di riconciliare l’utente “digital” con la scrittura a mano, l’annotazione e il disegno. Ideale per professionisti, studenti e amatori così da sfruttare al meglio le infinite capacità di Apple Pencil. La pellicola è “matte” ma garantisce un ottimo livello di visibilità e migliora la resistenza ai riflessi del display così da permettere un migliore uso dell’iPad anche in outdoor. La tecnologia Nanodots, insieme alla calibrazione effettuata appositamente per Apple Pencil, permette poi alla matita di Apple di non consumarsi velocemente nonostante il maggior attrito sulla punta.

  • Design
    9
  • Utilità
    9,5
  • Compatibilità
    8,5
  • Prezzo
    8
Recensioni