Apple collabora con Alaska Airlines: iPad Pro per il check-in

La compagnia Alaska Airlines inizia ad usare gli iPad Pro per effettuare il check-in.

I viaggiatori che effettuano il check-in per i voli della Alaska Airlines potranno utilizzare degli iPad Pro. In sostituzione dei chioschi per il check-in automatico, la compagnia aerea ha installato iPad Pro ai tavoli nella sua hall.

La compagnia aerea ha testato una nuova serie di miglioramenti tecnologici per poter accelerare il processo di imbarco. Le postazioni per il check-in con iPad Pro sono una nuova idea che Alaska Airlines sta testando all’aeroporto internazionale Norman Y. Mineta di San Jose. Rendere i processi di imbarco più veloci per i viaggiatori è l’obiettivo principale di Alaska Airlines nell’utilizzo di questa tecnologia innovativa.

Secondo Fast Company, Alaska Airlines è stata una delle prime ad adottare nuove tecnologie nel settore dei viaggi in aereo. Nel 1999, uno dei suoi passeggeri è stata la prima persona a effettuare il check-in per un volo tramite Internet. La compagnia aerea ha anche sostituito i suoi manuali di volo con gli iPad nel 2011. Sebbene la compagnia sia una delle prime ad adottare tali novità, il processo non sarà rapido.

Si prevede che la compagnia aerea impiegherà circa tre anni per introdurre completamente l’utilizzo di iPad Pro per il check-in. Gli iPad non verranno utilizzati in tutti gli aeroporti poiché la compagnia a volte condivide i chioschi con altre compagnie aeree. Per questo motivo il lancio di tale novità sarà più facile in alcuni aeroporti rispetto ad altri e finora a San Jose è andato tutto bene.

Apple iPad mini in sconto su

Curiosità