iPadOS 16 consente alle app di utilizzare lo spazio di archiviazione come RAM virtuale

Con la RAM Virtuale, le app potranno gestire meglio i carichi di lavoro più impegnativi su iPad.

Con iPadOS 16, Apple ha aggiunto il virtual memory swap, consentendo alle app su iPad Pro e iPad Air M1 di utilizzare lo spazio di archiviazione libero e disponibile come memoria extra per gestire carichi di lavoro impegnativi.

RAM virtuale ipad

Con iPadOS 15, alcune app possono utilizzare fino a 12 GB di memoria sull’iPad Pro M1 di fascia alta che integra  16 GB di RAM totale. Con iPadOS 16 e lo swap della memoria virtuale, Apple aumenta significativamente la quantità di memoria che un’app può utilizzare attingendo allo spazio di archiviazione disponibile sul dispositivo.

Per gli iPad M1 con 256 GB di spazio di archiviazione e versioni successive, le app possono utilizzare fino a 16 GB di RAM virtuale per i carichi di lavoro più impegnativi.

Questa novità è disponibile solo sugli iPad con chip M1.

Apple iPad mini in sconto su

iPadOS