Ping Pong Battle: recensione completa

Ping Pong Battle è un gioco veramente innovativo come concetti: si tratta di mettere in connessione un iPad, che fungerà da tavolo da Ping Pong e due iPhone che fungeranno da racchette, per giocare a Ping Pong in mobilità ovunque ed in qualunque momento!

Il gioco funziona con uno stile simile alla console Wii di Nintendo dal punto di vista interattivo: si deve colpire la palla con movimenti realistici delle braccia mentre si impugna l’IPhone a mo di racchetta. Ma andiamo con ordine.

Ping Pong Battle è un gioco a pagamento per iPad. Si può giocare in due anche solo con l’IPad, usando le dita, ma in questo caso il gioco non ha nulla di innovativo. Quello che è veramente interessante è che per iPhone esiste un’altra applicazione da affiancare a quella per iPad: Ping Pong Paddle (racchetta da ping pong), gratuita, che trasforma gli IPhone in controller per il gioco iPad.

Per giocare in due in modo realistico occorrono dunque un IPad e due IPhone: è sufficiente avviare Ping Pong Battle su Ipad, selezionare la modalità a due giocatori, scegliere l’opzione “with paddle” (con racchette) ed avviare sui due IPhone Ping Pong Paddle. Su Ipad potremo scegliere tra una serie di differenti tavoli da gioco: verde, azzurro, arancio o fucsia.

A questo punto, sugli IPhone, verrà chiesto di unirci alla partita in attesa su IPad e, subito dopo, potremo decidere se giocare con una racchetta rossa o blu. Solo una questione estetica, ma è un’opzione simpatica e, comunque, aggiunge del realismo in più. Quando gli IPhone saranno connessi, Ping Pong Battle ci dirà da che parte del “tavolo da ping pong” stare, indicando su schermo dove dovrebbero stare i giocatori. Come nel caso di giochi tipo Wii Sport, i partecipanti sono chiamati a giocare realisticamente, muovendo le braccia e i polsi con forza!

L’IPad mostrerà il tavolo da Ping Pong ed il punteggio dei due giocatori, l’audio dovrà essere acceso sia sugli IPhone che sull’IPad che ci informerà su chi dovrà eseguire la battuta (you serve!); subito dopo si sentiranno i suoni della pallina che tocca il tavolo nonché un particolare suono proveniente dagli IPhone, tipo una folata di vento, che aiuterà a capire quando colpire la palla! Infatti, quando si esegue un colpo con la racchetta, la pallina si vedrà passare sull’IPad dopo qualche decimo di secondo, per simulare il fatto che in realtà i giocatori si dovrebbero trovare ad una certa distanza dal tavolino. Questo significa che per qualche decimo di secondo la pallina passerà “nel vuoto” e non sarà visibile! Gli effetti sonori, dunque, sono veramente importanti anche se dopo pochissimo tempo di gioco si impara ad avere il giusto tempismo.

La cosa più bella di questo gioco sta nel realismo dell’azione: per certi versi si tratta di qualcosa di ancora più coinvolgente di un gioco per la Wii, dal momento che si può veramente affrontare l’avversario faccia a faccia! L’azione è tridimensionale, tra due persone che si trovano una di fronte all’altra, non una di fianco all’altra di fronte a un televisore. Inoltre, prendendo un po’ la mano, si riusciranno ad eseguire persino tiri ad effetto e colpi velocissimi.

Si può anche giocare da soli, in una sorta di modalità allenamento, contro il computer, che non sbaglierà mai un colpo. La cosa più bella è che per giocare a Ping Pong Battle è sufficiente avere un appoggio di qualche tipo: un tavolo, una sedia… si può giocare ovunque, in mobilità, tramite connessione bluetooth.

E proprio qui viene la nota dolente… purtroppo, nella mia esperienza, è veramente difficile riuscire a stabilire una connessione a tre corretta ed anche quando la si stabilisce, spesso, il gioco si disconnette durante la partita. Il gioco, nel tutorial, suggerisce di spegnere la connessione Wi-Fi nei tre dispositivi e tenere acceso solo il bluetooth ma questo non sembra affatto risolvere i problemi di connessione. Giocando da soli tutto funziona perfettamente ma è un vero peccato che sia così difficile giocare in due. Forse sbaglio qualcosa, non saprei, sicuramente mi rivolgerò al supporto, tuttavia provando anche con vari IPhone di persone diverse il risultato non cambia.

Spero che questo gravissimo problema venga risolto con un aggiornamento perchè, se non ci fosse, il gioco sarebbe assolutamente fantastico. Ci sono comunque margini per migliorare ulteriormente il gioco, ad esempio, con nuovi tavoli, racchette, eccetera.

Voto, se la connessione funzionasse bene: 9+

Voto con i problemi di connessione: un amarissimo e rammaricato 6

PromoProva Kindle Unlimited fino a 3 mesi gratis!
Giochi