Modern Combat 5 ritarda al 2014. Brothers in Arms 3, no!

“Modern Combat 5” ritarderà al 2014. Questo, purtroppo, è certo. Brothers In Arms 3, no! Anche questo è certo! Insomma, buone e cattive notizie per gli amanti degli shooter made in GAmeloft.
moderncombat5

La cosa peggiore è che non si ha ancora una data ufficiale, ma la release è fissata per un generico “2014”. Il ritardo è dovuto al desiderio del team di sviluppo di “realizzare pienamente la visione [che hanno in mente] per Modern Combat 5 “. Questo vuol dire che Gameloft non è disposto a rilasciare il gioco finché non sentono che è totalmente pronto. In realtà, anche se a primo impatto la notizia potrebbe sembrare disastrosa, non lo è: meglio attendere un po’ di più ma avere tra le mani un pezzo da novanta, piuttosto che giocare subito ad un titolo non all’altezza. Il brand deve mantenere degli standard davvero alti e non è certamente facile superare ciò che è stato fatto che le edizioni precedenti.

Modern Combat 5 non è, comunque, un titolo del tutto misterioso, dato che sono già stati rilasciati alcuni video durante lo scorso E3 di Los Angeles. Nella nostra recensione completa abbiamo completamente amato Modern Combat 4 e siamo sicuri che Gameloft non accetterà alcun compromesso, soprattutto adesso che il gioco sarà supportato da un nuovissimo motore A7.

In ogni caso, Gameloft non ha divulgato solo e soltanto notizie negative per gli amanti degli shooter iOS. Infatti, mentre non vedremo un Modern Combat 5 prima della fine dell’anno, sarà rilasciato il terzo capitolo di una serie FPS altrettanto importante e conosciuta: Brothers in Arms. Anche questo titolo, se ben ricordate, è stato mostrato durante l’E3 di quest’anno, ma a differenza di Modern Combat 5 era in uno stato ancora precoce. Eppure, con il suo forte accento su meccaniche di copertura, ha saputo stupire e, a quanto pare, il suo sviluppo è stato accelerato, tanto da superare Modern Combat 5.

In definitiva, sentir parlare del ritardo per Modern Combat 5 è certamente una noia, ma siamo certi che Brothers in Arms 3 offrirà tante soddisfazione nel frattempo. La differenza tra i due titoli, in termini di meccaniche è tanta, ma gli amanti degli FPS trarranno giovamento da ambo i titoli. Anzi, proprio questa differenza, permetterà all’utente di godere pienamente dei due titoli, senza alcuna sensazione di “deja vu”. Ovviamente vi terremo informati su tutte le notizie riguardanti questi due titoli di punta.

via Touch Arcade

Giochi