Il mercato dei tablet crolla, Apple unica isola felice

Le spedizioni di iPad in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) si sono mantenute costanti in un mercato, quello dei tablet, in costante declino. Apple è quindi riuscita a mantenere intatta la propria quota di mercato, mentre tanti altri produttori registrano forti cali nelle vendite.

Le spedizioni annuali di iPad nel secondo trimestre dell’anno sono cresciute leggermente in un momento in cui il mercato dei tablet nel suo insieme è crollato dell’11,7%. IDC riferisce che la quota di Apple nel mercato dei tablet EMEA è cresciuta dal 21,9% nel secondo trimestre 2018 al 25,1% nello stesso periodo di quest’anno.

Uno dei fattori di questo risultato è stato il rilascio del nuovo iPad mini. Altri produttori come Samsung e Huawei hanno invece registrato risultati molto negativi. Ad esempio, Samsung ha registrato un calo delle spedizioni di tablet del 13,4%, simile al calo di Lenovo pari al 13,2%, mentre Huawei è scesa del 19,6% su base annua. Ottime anche le prestazioni di Amazon grazie ai suoi tablet economici della linea Fire.

IDC spiega che il successo dell’iPad mini è dovuto al grande interesse di studenti e aziende verso questo dispositivo che, malgrado l’assenza del Face ID, offre ottime prestazioni e una grande portabilità. Secondo gli analisti, il buon momento di Apple nel mercato dei tablet è destinato a continuare grazie al rilascio del nuovo modello economico da 10.5 pollici e dall’arrivo previsto di nuovi iPad Pro di fascia alta.

Dati di vendita