Crisi tablet in Europa, ma non per Apple

Ap ple fa registrare un trimestre positivo nel mercato dei tablet in Europa, a differenza degli altri produttori.

Un nuovo report indica che le spedizioni dei tablet in Europa sono diminuite drasticamente nel terzo trimestre del 2021, con Apple che è tra i pochi produttori ad aver registrato un aumento delle vendite.

ipad pro 2021

Come riporta Canalys, quattro su cinque dei principali produttori di tablet in Europa hanno visto una diminuzione delle spedizioni tra il 20 e il 53 percento rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Apple è l’unico fornitore di tablet ad aver registrato un aumento delle vendite durante il trimestre, con una crescita del 33% anno su anno.

In totale, le spedizioni di tablet in Europa sono diminuite del 20%, con 6,9 milioni di unità spedite.

Nel Q3 2020, i tablet hanno registrato prestazioni straordinarie in quanto hanno colmato una lacuna creata dalla carenza di PC. Ora stiamo assistendo a un declino correttivo man mano che la penetrazione tra gli utenti primari si satura.

Nonostante un mercato in contrazione, Apple riesce a far meglio dell’anno scorso e si conferma primo produttore di tablet anche in Europa. Al contrario, Samsung ha subito il calo maggiore con un -53% anno su anno. Secondo gli analisti di Canalys, Apple ha beneficiato di due fattori: nuovi lanci e una buona gestione della supply chain, che le ha permesso di tenere il passo con la domanda.

Nel mercato dei PC, tutti i principali produttori hanno aumentato le spedizioni nel trimestre, con Apple che conquista il quarto  posto in Europa dietro HP, Lenovo e Dell, grazie ad un +27% anno su anno. La quota di mercato di Apple è passata dall’11 al 12 percento.

iPad Pro 2021 M1 12.9" (256GB) in sconto su

Dati di vendita