Monster Burner: il potere del fuoco nelle tue dita – La recensione di iPaditalia

Dopo averlo provato in quel di Parigi, durante l’Ubisoft Digital Days Monster Burner è finalmente approdato in App Store come esclusiva iPad. Il potere del fuoco è nelle nostre dita, atteso che potremo scatenare un vero e proprio infermo attraverso semplici slide a schermo.

Come spesso accade, i giochi più originali e divertenti sono quelli più semplici, che nascono da un’idea di immediatezza e facilità d’uso. Monster Burner può essere giocato davvero da tutti, grandi e piccini. Iniziamo a parlare del gameplay. Tanti mostriciattoli colorati “cadranno” dall’alto dello schermo con l’intento di attraversare l’intera area di gioco indisturbati. Indisturbati se non fosse che Ubisoft Montreal e Bulkypix hanno deciso di mettere nelle nostre dita un’immensa potenza di fuoco. Attraverso semplici slide sul touch saremo in grado di lanciare palle infuocate. Tanto più premeremo sullo schermo, tanto più grande sarà la palla di fuoco creata. Insomma è davvero semplice giocare, ma raggiungere risultati maggiori sarà una questione di tattica e strategia, potendo anche beneficiare di un muro di fuoco attraverso la pressione contestuale di due dita.

In ogni caso, prima di lanciare la nostra palla infuocata dovremo fare bene i calcoli: tanti più mostri abbatteremo con un singolo lancio, tanti più punti combo ci verranno assegnati. Inoltre, tra le fila nemiche si nascondo varie tipologie di mostri, ognuno dei quali con abilità proprie. C’è chi ha bisogno di più colpi per essere abbattuto, chi invece si lascerà esplodere dopo essere stato colpito, chi bloccherà la traiettoria della palla infuocata, ed altri ancora. Insomma, Monster Burner può essere giocato in vari modi: spensierati senza badare al punteggio generale, o con più attenzione e strategia per poter competere nelle classifiche online. Difatti, sulla stessa schermata di gioco vedremo scorrere i nomi e le foto dei nostri amici, con tanto di punteggio da loro raggiunto. L’impresa più ardua, perciò, non sarà tanto abbattere i mostriciattoli, quanto superare il punteggio dei nostri amici! Attenzione, inoltre, alla principessa che farà di tanto in tanto apparizione sullo schermo. Ovviamente non va in alcun caso colpita!

 

Inoltre, le palle infuocate a nostra disposizione non saranno infinite. Una barra in alto indicherà il numero di lanci ancora disponibili. Fortunatamente, i mostri abbattuti rilasceranno cadere sovente delle ricariche, così che il nostro arsenale potrà mantenersi sempre efficiente. Questo discorso non vale, però, per la modalità di gioco “kids”, appositamente studiata per i più piccoli, ai quali interessa solo divertirsi, sparando palle infuocate a tutta forza, senza nessun tipo di limite.

Durante le varie sfide, potremo anche raccogliere denaro da investire nello shop di gioco, attraverso il quale acquistare potenziamenti. Le monete, inoltre, possono anche essere acquistate tramite denaro reale, grazie alla funzione IAP.

La grafica colorata, dal tratto semplice completa un gioco davvero divertente, che senza troppi fronzoli o virtuosismi tecnici riesce a divertire in modo naturale e spontaneo.

Il gioco è attualmente disponibile in via esclusiva per iPad, e gli stessi sviluppatori ci hanno confermato che rimarrà tale. Soltanto il grande schermo del dispositivo iOS può assicurare questa tipologia di meccaniche, altrimenti impossibili sul piccolo schermo di un iPhone. Monster Burner ha un costo di 2,39€ e può essere acquistato a questo indirizzo!

PromoProva Kindle Unlimited fino a 3 mesi gratis!
Giochi