Sviluppare senza conoscere una riga di codice? Presto si potrà, grazie ad Apple!

Apple sta per creare un sistema che consentirà a chiunque di creare applicazioni iOS per iPhone e iPad!

Il brevetto, intitolato “Content Configuration for Device Platforms” descrive una serie di strumenti di programmazioni che consentiranno a qualsiasi utente di creare un’applicazione senza che sia necessario conoscere una sola riga di codice. 

Nel brevetto, Apple scrive esplicitamente che i linguaggi di programmazione sono “un impedimento alla creazione di contenuti” e che molti menti brillanti e designer hanno ottime idee, ma non riescono a portarle a termine solo perchè non hanno le conoscenze sufficienti in materia di programmazione informatica. Questo problema può essere risolto con il software “WYSIWYG” che utilizza un’interfaccia grafica per la realizzazione di un software. Le app, oltre che per iOS, potrebbero essere scritte anche per computer e visualizzate su un televisore, ma utilizzando un solo procedimento “universale”.

Quindi, con questo strumento, l’utente può aiutarsi con l’interfaccia grafica per sviluppare un’applicazione, senza dover scrivere alcun codice. Ogni animazione può essere controllata da un determinato comando e ogni impostazioni dell’app può essere gestita in modo semplice e veloce.

Apple sostiene che questo tipo di approccio aiuterà sia gli sviluppatori amatoriali che i professionisti: i primi avranno un tool per creare facilmente app, i secondi avranno un’ulteriore possibilità per creare nuove applicazioni iOS. La soluzione pensata da Apple potrebbe avere anche una libreria JavaScript in esecuzione, sempre in background, per migliorare automaticamente gli elementi di codice che vengono integrati automaticamente in base alle scelte dell’utente. Ad esempio, sarà proprio JavaScript ad ottimizzare il codice per i singoli dispositivi: se si scrive un’app per tutti gli iPhone e gli iPad, grazie all’automatizzazione il codice si regolerà automaticamente per ogni singolo dispositivo, allo scopo di ottimizzare gli elementi grafici sui dispositivi più datati.

Ancora, il tool consente anche di creare pubblicità animate da poter utilizzare poi in iAd, ed infatti il design del programma appare molto simile proprio all’app ufficiale Apple per la creazione di tali contenuti.

Insomma, Apple potrebbe davvero rivoluzionare il mondo dello sviluppo di applicazioni iOS, aprendo il campo a tutti coloro che vogliono realizzare un software e che non hanno mai potuto sviluppare a causa delle poche conoscenze tecniche in materia.

[via]

 

PromoProva Audible fino a 3 mesi gratis!
Brevetti