Brevetto: la Apple Pencil con un innovativo sistema di feedback tattile

La Apple Pencil del futuro potrebbe integrare un particolare sistema di feedback tattile in grado di fornire diverse informazioni all'utente.

Una futura Apple Pencil potrebbe fornire maggiori informazioni all’utente utilizzando il feedback tattile, come confermato da un nuovo brevetto pubblicato da Apple.

brevetto apple pencil

In questo brevetto, Apple esamina una serie di soluzioni per consentire alla Apple Pencil di informare fisicamente gli utenti in determinate circostanze, il tutto tramite feedback tattile.

Attualmente, le Apple Pencil offrono altri feedback all’utente, ad esempio tramite elementi visivi. Il problema del feedback tattile in una stilo è che potrebbe scuotere il dispositivo mentre l’utente sta disegnando o scrivendo a mano, provocando quindi degli errori.

Se il feedback tattile deve essere incluso in uno stilo, è necessario farlo senza vibrazioni o movimenti che incidano sul lavoro dell’utente. Per questo, Apple propone un sistema in cui si avverte la sensazione di una forza che viene applicata agli elementi vicini alla punta delle dita dell’utente. L’uso di queste forze di taglio potrebbe essere gestito in modo tale da applicarsi a diverse aree della mano e in diverse direzioni.

Applicando queste forze in direzioni diverse e in modo simultaneo, Apple crede che si annullino a vicenda, mantenendo salda la stilo e non provocando alcun tipo di errore durante il suo utilizzo. Tutto questo, senza rinunciare ad un feedback percepito dall’utente.

Per raggiungere questo risultato, Apple prevede di inserire nella Pencil una serie di fessure verticali che contengono un materiale collegato a un particolare motore, il quale sfrega contro le dita dell’utente per creare il feedback tattile.

Con questi feedback, l’utente verrebbe informato dell’attivazione di una determinata funzione mentre utilizza la Apple Pencil in una qualsiasi app.

Come sempre, ricordiamo che si tratta solo di un brevetto e non sappiamo se verrà mai implementato in futuro.

Brevetti