Apple domina il mercato dei processori per tablet

Oltre a dominare il mercato dei tablet in termini di spedizioni, Apple domina anche il mercato relativo ai processori.

Secondo le nuove stime della società di ricerca Strategy Analytics, la posizione dominante di Apple nel mercato dei tablet si traduce anche in un vantaggio schiacciante nel mercato dei processori in questo settore.

Nel report di Strategy Analytics, Apple guida il mercato dei processori per tablet con una quota di fatturato del 58% nel secondo trimestre del 2021. Molto distaccata, al secondo posto troviamo Intel con il 14% del mercato, in crescita del 22% grazie alla forte domanda di tablet basati su Windows. Qualcomm si piazza al terzo posto con una quota del 10%, mentre MediaTek e Samsung LSI completato le primi cinque posizioni.

Sravan Kundojjala, direttore associato di Handset Component Technologies presso Strategy Analytics, ha fatto notare che dopo aver registrato cinque trimestri consecutivi di crescita delle spedizioni, il mercato dei processori per tablet è diminuito dell’8% su base annua in termini di unità nel secondo trimestre del 2021. Tuttavia, rispetto al secondo trimestre del 2019, il mercato dei tablet AP ha registrato una crescita delle spedizioni del 23%.

Apple utilizza i chip della serie A su iPad e iPhone, anche se di recente ha fatto il suo debutto sugli iPad Pro anche il chip M1, inizialmente disponibile solo sui Mac. Si tratta di chip basati su ARM prodotti da TSMC. Apple non permette a terzi di utilizzare i suoi chip, per cui i risultati odierni sono in linea con le quote di mercato dei tablet fornite da Strategy Analytics a fine luglio. Apple rimane regina del settore, con 12,9 milioni di iPad spediti durante il secondo trimestre del 2021 e una quota di mercato del 31,9%. Seguono Samsung con 8 milioni di unità con una quota di mercato del 19,6%, e Lenovo con 4,7 milioni di unità e una quota di mercato del 11,6%.

Apple Magic Keyboard in sconto su

Dati di vendita